11 Set [14:24]

Caldarelli al N'Ring nello Sprint

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio – Foto Speedy

“Va bene, ho il week-end libero”. Deve essere quello che Andrea Caldarelli ha pensato quando gli è stato comunicato che avrebbe preso parte all’atto finale del Blancpain GT Sprint Cup al Nurburging, ultima prova della serie promossa da SRO che si articola su due gare da un’ora. Il pescarese, pilota ufficiale Lamborghini oltre che punta di diamante di Lexus nel Super GT in Giappone, verrà schierato dal team Grasser per cercare l’assalto finale alla conquista del titolo.

Andrea salirà a bordo della vettura numero 19 dividendo l’abitacolo con Ezequiel Perez-Companc, pilota argentino con cui Caldarelli ha già diviso il box nell’Endrance Cup, dove insieme a Mirko Bortolotti e Christian Engelhart lotta per il titolo. Proprio la coppia italo-tedesca può aggiudicarsi la Sprint Cup, e la scelta di chiamare Caldarelli sarà sicuramente un elemento a favore delle vetture di Sant’Agata Bolognese, dato che sole tre lunghezze li separano dalla vetta, in questo momento nelle mani della Mercedes di Buhk e Perera, a quota 60 punti. Inoltre, per Grasser sembra essere prevista una terza vettura in occasione del round finale dell'Endurance.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone