23 Set [14:54]

Spa, qualifica: pole di Hanley

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio

Terza pole position stagionale per il team DragonSpeed, che spera finalmente di poter costruire anche in gara un risultato di prestigio, come avvenuto sino ad ora nelle prove cronometrate. Forte di un notevole vantaggio tecnico delle Oreca, che hanno già avuto modo di avere la gara del WEC di maggio come banco prova dei 7004 metri sui saliscendi delle Ardenne, Ben Hanley ha massimizzato il proprio potenziale. Il trentaduenne inglese ha colto il miglior tempo in 2’02”457, in una sessione insolitamente asciutta per essere nell’autunno belga.

Chiuderà la prima fila di partenza Ryo Hirakawa, portacolori G-Drive, davanti alla terza Oreca, quella di casa Graff, guidata da Enzo Guibbert. Solo quarto Filipe Albuquerque, con la prima Ligier sullo schieramento. Dalla terza linea scatterà l’italiano Andrea Roda, in equipaggio con l’omonimo Pizzitola che ha disputato le prove ufficiali. Soffrono le Dallara, che chiudono la Top-10 con Egor Orudzhev che ha preceduto Andrea Belicchi.

Mikkel Jensen si è invece imposto tra le LMP3, andandosi a prendere il miglior tempo di classe in 2’13”634, rifilando ben sette decimi alla concorrenza, su tutte le Ligier JSP3 di casa United Autosport. Bella prova per il team Oregon, ottavo di classe con Dario Capitanio, mentre Eurointernational ha conquistato il decimo crono con Giorgio Mondini.

Bella prova di Matteo Cairoli nella LMGTE che piazza la sua Porsche in pole position. Il comasco, già brillante protagonista con la casa di Stoccarda nel WEC, si è imposto con il tempo di 2’16”757, portandosi ai box con serenità ancora prima della fine della sessione. Matteo ha preceduto di 358 millesimi l’Aston Martin di Nicki Thiim, mentre il miglior pilota Ferrari è stato Will Stevens, terzo di classe con la 488 di JMW.

La griglia di partenza

1. fila
Lapierre/Hedman/Hanley (Oreca 07) - DragonSpeed - 2’02”457
Hyrakawa/Rojas/Roussel (Ligier JSP217) - G-Drive - 2’02”832
2. fila
Guibbert/Petit/Hirschi (Oreca 07) - Graff - 2’03”053
Albuquerque/Owen/DeSadeleer (Ligier JSP217) - United - 2’03”330
3. fila
Allen/Yacaman/Bradley (Oreca 07) - Graff - 2’03”427
Pizzitola/McMurry/Roda (Ligier JSP217) - Algarve - 2’03”728
4. fila
Buret/Barthez/Berthon (Ligier JSP217) - Panis Barthez - 2’02”858
Chatin/Lafargue/Lafargue (Ligier JSP217) – IDEC - 2’03”998
5. fila
Isaakyan/Orudzhev (Dallara P217) – SMP Racing - 2’04”324
Belicchi/Lacorte/Sernagiotto (Dallara P217) - Villorba - 2’05”454
6. fila
Lammers/VanEerd (Dallara P217) - Nederland - 2’05”561
Andersen/Fjordbach (Dallara P217) – High Class - 2’06”180
7. fila
Jensen/Talkanitsa/Talkanitsa (Ligier JSP3) - AT Racing - 2’13”634
Boyd/Patterson/England (Ligier JSP3) - United - 2’14”345
8. fila
Rayhall/Falb (Ligier JSP3) - United - 2’14”487
Woodward/Kaiser/Wells (Ligier JS P3) - 360 Racing - 2’14”692
9. fila
Droux/Borga/Schatz (Norma M30) - Oregon - 2’15”005
Gachet/Debard/Bean (Ligier JSP3) - Panis Barthez - 2’15”039
10. fila
Lahaye/Lahaye/Heriau (Ligier JSP3) - Ultimate - 2’15”224
Capitanio/Roda/Mendez (Norma M30) - Oregon - 2’15”307
11. fila
Kapadia/Dons/Farano (Ligier JSP3) - RLR - 2’15”386
Mondini/Iacoboni (Ligier JSP3) - Eurointernational - 2’15”654
12. fila
Cougnaud/Jung/Ricci (Ligier JSP3) - Muller - 2’15”853
Capo/Dromedari/Hanratty (Ligier JSP3) - Eurointernational - 2’15”978
13. fila
Hippe/Smiechowski (Ligier JSP3) - InterEuropol - 2’16”018
Légeret/Melin/Beltoise (Ligier JSP3) - Duqueine - 2’16”087
14. fila
Ehrlacher/Muston (Norma M30) - YMR - 2’16”392
Cairoli/Ried/Camathias (Porsche 911) - Proton - 2’16”757
15. fila
Yoluc/Hankey/Thiim (Aston Martin Vantage) - TF Sport - 2’17”115
Smith/Stevens/Fannin (Ferrari 458) - JMW - 2’17”684
16. fila
Griffin/Cameron/Scott (Ferrari 488) - Spirit Of Race - 2’17”787
Roda/Bertolini/Mastronardi (Ferrari 488) - Spirit Of Race - 2’17”855
17. fila
Howard/Gunn/Turner (Aston Martin Vantage) - Beechdean - 2’18”050
Alexander/Coigny (Ligier JSP3) - Cool Racing - 2’20”056
18. fila
Krebs/Muller (Ligier JSP3) - By Speed - 2’22"797

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone