26 Set [14:14]

Loudon, gara: Kyle Busch impera

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Kyle Busch ha conquistato al New Hampshire Motor Speedway la sua terza vittoria dell’anno, la prima dei playoff in una corsa caratterizzata, alla metà dei giri in programma, da un incidente che ha messo KO diversi protagonisti della serie. Un testacoda di Kevin Harvick ha infatti creato un’enorme nuvola di fumo, e come nel film “Giorni di Tuono” tutti si sono trovati a tirare ad indovinare sulla direzione da prendere.

Busch, ascoltando il suo spotter, ha evitato miracolosamente Harvick, mentre il fratello maggiore Kurt ha centrato in pieno il suo compagno di squadra allo Stewart Haas Racing. Per entrambi è ora seriamente in dubbio l’accesso al turno successivo dei playoff così come per Kasey Kahne, che ha sofferto una rottura alla posteriore destra.

Nell’incidente è stato coinvolto anche Martin Truex Jr., confermatosi al top col 19° traguardo intermedio vinto quest’anno. Era, fortunatamente per lui, già automaticamente ammesso al turno successivo del campionato grazie alla vittoria di Chicago.

Da sottolineare, per quanto riguarda il lato più “politico”. la nuova dimostrazione di solidarietà al governo Trump della serie della famiglia France, scagliatasi contro gli atleti del football che protestano a causa delle ineguaglianze razziali negli USA.

Coinvolto anche Martin Truex Jr., che come in tutte le gare di questa stagione stava lottando al vertice dopo aver vinto il suo 19° traguardo intermedio dell’anno.

Domenica 24 settembre 2017, gara

1 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 300 giri
2 - Kyle Larson (Chevy) – Ganassi - 300
3 - Matt Kenseth (Toyota) – Gibbs - 300
4 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 300
5 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Furniture Row - 300
6 - Erik Jones (Toyota) - Furniture Row - 300
7 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 300
8 - Daniel Suarez (Toyota) – Gibbs - 300
9 - Ryan Blaney (Ford) – Wood - 300
10 - Joey Logano (Ford) – Penske - 300
11 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 300
12 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 300
13 - Ryan Newman (Chevy) – Childress - 300
14 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 300
15 - Ricky Stenhouse Jr. (Ford) – Roush - 300
16 - Jamie McMurray (Chevy) – Ganassi - 300
17 - AJ Allmendinger (Chevy) – JTG - 300
18 - Danica Patrick (Ford) – Stewart/Haas - 300
19 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 300
20 - Paul Menard (Chevy) – Childress - 300
21 - Chris Buescher (Chevy) – JTG - 299
22 - Ty Dillon (Chevy) – Childress - 298
23 - Michael McDowell (Chevy) – Leavine - 298
24 - Trevor Bayne (Ford) – Roush - 298
25 - Landon Cassill (Ford) - Front Row - 298
26 - Aric Almirola (Ford) – Petty - 297
27 - Corey LaJoie (Toyota) - BK Racing - 297
28 - Reed Sorenson (Chevrolet) – Premium - 297
29 - David Ragan (Ford) - Front Row - 296
30 - Cole Whitt (Ford) - Front Row - 296
31 - Matt DiBenedetto (Ford) – GoFas - 295
32 - Brett Moffitt (Toyota) – BK Racing - 294
33 - Gray Gaulding (Toyota) – BK - 293
34 - Dale Earnhardt Jr. (Chevy) – Hendrick - 289
35 - Kasey Kahne (Chevy) – Hendrick - 289
36 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 148
37 - Kurt Busch (Ford) – Stewart/Haas - 148
38 - Jeffrey Earnhardt (Chevy) – CircleSport - 143
39 - Cody Ware (Chevy) – Ware - 74

Il campionato
1.Truex 2149; 2.Larson2125; 3.Busch 2119; 4.Keselowski 2106; 5.Hamlin 2088.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone