7 Ott [22:32]

Buriram, qualifica
Hirakawa non perdona

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

In una sessione caratterizzata dal meteo inclemente in Q1 e dal progressivo miglioramento nella seconda sessione, Ryo Hirakawa ha conquistato la pole position per l'ultimo appuntamento del Super GT giapponese a Buriram in Thailandia. Nonostante la zavorra da 48 chili, il neozelandese ha centrato l'accesso al Q2 ed il nipponico ha regolato Jann Mardenborough con 5 centesimi di margine nonostante il britannico avesse solo 13kg in più sulla sua Nissan. In terza piazza la prima delle Honda, quella di Tsukakoshi-Kogure, mentre una prestazione maiuscola è arrivata da Kazuya Oshima e Andrea Caldarelli.

La coppia del team LeMans, anch'essa con 48 kg di penalità, ha piazzato una top-5 che potrebbe rivelarsi fondamentale in vista della lotta per il campionato. Sempre in "terra" italiana, non ha centrato l'accesso al Q2 la Nissan GT-R Nismo con Tsugio Matsuda e Ronnie Quintarelli che, per via della zavorra superiore a 50 chilogrammi (derivante dai 59 punti in classifica) come da regolamento montano anche un restrittore. Per loro la gara, su una pista dal lungo rettilineo, sarà molto difficile. In GT300, la pole è andata ad un'Audi, quella di Richard Lyons e dell'ex Nissan in GT500 Masataka Yanagida.

La griglia di partenza

1. fila
Hirakawa/Cassidy (Lexus LC500) – Tom's - 1'25"011 - Q2
Yasuda/Mardenborough (Nissan GT-R) – Impul - 1'25"060 - Q2
2. fila
Tsukakoshi/Kogure (Honda NSX) – Real - 1'25"124 - Q2
Oshima/Caldarelli (Lexus LC500) – LeMans - 1'25"183 - Q2
3. fila
Tachikawa/Ishiura (Lexus LC500) – Cerumo - 1'25"465 - Q2
Nojiri/Kobayashi (Honda NSX) – Arta - 1'25"762 - Q2
4. fila
Kovalainen/Hirate (Lexus LC500) – Sard - 1'26"471 - Q2
Baguette/Matsuura (Honda NSX) – Nakajima - 1'31"038 - Q2
5. fila
Nakajima/Rossiter (Lexus LC500) – Tom's - 1'30"727 - Q1
Sasaki/De Oliveira (Nissan GT-R) – Kondo - 1'31"277 - Q1
6. fila
Matsuda/Quintarelli (Nissan GT-R) – Nismo - 1'31"419 - Q1
Mutoh/Nakajima (Honda NSX) – Mugen - 1'31"574 - Q1
7. fila
Yamamoto/Izawa (Honda NSX) – Kunimitsu - 1'31"641 - Q1
Motoyama/Chiyo (Nissan GT-R) – Mola - 1'32"023 - Q1
8. fila
Sekiguchi/Kunimoto (Lexus LC500) – Bandoh - 1'33"143 - Q1

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone