dtm
15 Ott [16:23]

Hockenheim - Gara 2
Rast campione, vince Wittmann

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Il pilota tuttofare René Rast ha vinto da debuttante il campionato DTM. Una gara 2, quella di Hockenheim, che ha tenuto col fiato sospeso tutto il paddock dal via al traguardo. Rast ha corso come se non dovesse fare calcoli. Al 5° giro, superato Robert Wickens e salito al quarto posto, si è trovato in cima alla classifica generale. Poteva controllare la corsa come voleva considerando che Mattias Ekstrom era fuori dai punti, ma non si è fidato. Rast ha spinto, ha passato Lucas Auer al 9° giro e si è messo alle spalle delle due BMW leader guidate dal poleman Tom Blomqvist e da Marco Wittmann.

Dopo la serie dei pit-stop, Rast (fermatosi al giro 23) è rientrato in gara in quinta posizione davanti a Blomqvist e Wickens, in battaglia tra di loro finché il canadese ha centrato l'inglese costringendo entrambi al ritiro. Terzo in seguito alla sosta del suo principale rivale al titolo Mattias Ekstrom e di Jamie Green, anche lui in piena corsa per la vittoria del campionato (ai box entrambi alla 25esima tornata), Rast aveva davanti a sè Spengler, ancora senza sosta, e Wittmann. Il tedesco dell'Audi Rosberg non ha voluto sentire ragioni e dopo un leggero contatto con la BMW del canadese, lo ha superato salendo secondo. Poteva aspettare la sosta ai box di Spengler, e invece no, il rischio è il suo mestiere. Consolidatosi in seconda posizione, Rast con Wittmann inavvicinabile, contava 179 punti contro i 172 di Ekstrom. Lo svedese però, con gomme nuove, ha passato prima Lucas Auer poi Edoardo Mortara andando ad occupare l'ottavo posto e portando i propri punti a 176. Ma ormai non c'era più tempo. Green a sua volta ha raggiunto di forza il quinto posto per un totale di 173 punti.

Rast ha così concluso secondo ed ha vinto a 30 anni il DTM al primo anno. Tre le vittorie conseguite, e tre le pole. Nel 2014 ha conquistato il titolo tedesco del GT con l'Audi Abt, nel 2010, 2011 e 2012 è stato il campione Porsche Supercup, nel 2012 ha fatto sua anche la Porsche Carrera Cup tedesca che aveva vinto pure nel 2008. Il suo primo titolo risale al 2005 quando ha concluso al primo posto la ADAC VW Polo Cup. Il suo debutto nel mondo del motorsport risale al 2003-2004 con la Formula BMW tedesca. Oltre a questi titoli, Rast ha corso ovunque vincendo la 24 Ore di Spa del 2012, la 24 Ore del Nurburgring del 2014 e partecipando a gare IMSA, FIA WEC con la LMP2 del G-Drive, 24 Ore di Daytona e Le Mans, 12 Ore di Sebring e Bathurst, gare del Blancpain. Insomma, Rast lo trovi ovunque. Quest'anno il DTM era il suo principale obiettivo, ma ha concluso nono nel Blancpain Endurance ed ha corso le gare di durata di Daytona, Sebring e Spa. Un pilota d'altri tempi verrebbe da dire.

Per quanto riguarda Ekstrom, deve recriminare un weekend maledetto, sofferto fin dalle qualifiche e rovinato dalla penalità di cinque posizioni sullo schieramento di gara 2. Un crollo poco comprensibile quello dello svedese, uno dei più esperti piloti del DTM. Green era tornato in gioco prepotentemente con la vittoria in gara 1, ma la penalità per la spinta a Timo Glock in gara 1, eccessivamente punita dai commissari con ben 10 posizioni sullo schieramento di gara 2 (veramente esagerati), ha rovinato i suoi piani. Due parole per Wittmann, campione DTM 2014 e 2016, che ha colto all'ultima corsa la prima vittoria stagionale e il quinto posto finale in campionato.

Domenica 15 ottobre 2017, gara 2

1 - Marco Wittmann (BMW M4) - RMR - 36 giri 56'47"699
2 - René Rast (Audi RS5) - Rosberg - 3"143
3 - Mike Rockenfeller (Audi RS5) - Phoenix - 6"280
4 - Gary Paffett (Mercedes C63) - HWA - 15"844
5 - Jamie Green (Audi RS5) - Rosberg - 17"835
6 - Maxime Martin (BMW M4) - RBM - 19"372
7 - Augusto Farfus (BMW M4) - RMG - 20"386
8 - Mattias Ekstrom (Audi RS5) - Abt - 21"229
9 - Edoardo Mortara (Mercedes C63) - HWA - 22"902
10 - Lucas Auer (Mercedes C63) - HWA - 29"260
11 - Nico Muller (Audi RS5) - Abt - 30"428
12 - Timo Glock (BMW M4) - RMR - 33"274
13 - Maro Engel (Mercedes C63) - HWA - 41"344
14 - Bruno Spengler (BMW M4) - RBM - 41"591
15 - Loic Duval (Audi RS5) - Phoenix - 42"972
16 - Paul Di Resta (Mercedes C63) - HWA - 1'35"770

Ritirati
29° giro - Robert Wickens
29° giro - Tom Blomqvist

Il campionato finale
1.Rast 179; 2.Ekstrom 176; 3.Green 171; 4.Rockenfeller 167; 5.Wittmann 160; 6.Auer 136; 7.Glock 133; 8.Martin 132; 9.Wickens 119; 10.Paffett 102.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone