29 Ott [14:17]

Montmelò, gara 2: domina Drugovich

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Dominio di Felipe Drugovich nella seconda gara di Montmelò che ha chiuso la stagione 2017 della Euroformula Open. Non male per il brasiliano che ha fatto il suo debutto assoluto nella serie proprio sul circuito spagnolo, realizzando una pole in qualifica 1, il secondo tempo in qualifica 2 e la vittoria in gara 2, facendosi perdonare l'errore banale della prima corsa. Altrimenti sarebbe stata una clamorosa doppietta. Drugovich, che quest'anno si è piazzato terzo nella F.4 tedesca, è partito bene dalla seconda piazzola mettendosi subito davanti a Nikita Troiskiy, scattato dalla seconda fila, e al poleman Ameya Vaidyanathan, mossosi non proprio benissimo.

I tre piloti hanno affrontato in quest'ordine la prima curva e così hanno tagliato il traguardo dopo 17 giri. Troitskiy è stato costantemente molto vicino a Drugovich, ma non ha mai trovato il modo per portare un serio attacco. Vaidyanathan ha invece fatto da spettatore. Alle loro spalle, quarto un ottimo Joey Mawson che ha fatto felice la italiana BVM, che finalmente ha potuto mostrare il proprio valore. Anche Mawson ha debuttato nella serie a Montmelò, ma arriva pur sempre dal FIA F.3. Nel finale, si è dovuto guardare dal vincitore di gara 1, Devlin De Francesco, ma lo ha ben contenuto. Sesto Lorenzo Colombo, proveniente dalla F.4 Italia e alla sua prima esperienza in Euroformula. Partito ottavo, si è subito fatto largo, poi è rimasto alle spalle di De Francesco.

La Euroformula Open va ora in vacanza dopo una stagione vissuta all'insegna di Harrison Scott (campione nel precedente appuntamento e assente nelle due gare finali) e della RP Motorsport, tornata al vertice assoluto in una categoria che l'ha sempre vista primeggiare dopo la battuta di arresto del 2016 quando a vincere è stato il team Campos con Leonardo Pulcini.

Domenica 29 ottobre 2017, gara 2

1 - Felipe Drugovich - RP Motorsport - 17 giri 28'34"697
2 - Nikita Troitskiy - Drivex - 0"260
3 - Ameya Vaidyanathan - Carlin - 6"208
4 - Joey Mawson - BVM - 7"609
5 - Devlin De Francesco - Carlin - 8"083
6 - Lorenzo Colombo - Campos - 8"921
7 - Jannes Fittje - RP Motorsport - 11"028
8 - Simo Laaksonen - Campos - 11"508
9 - Alex Karkosik - RP Motorsport - 12"723
10 - Thiago Vivacqua - Campos - 23"884
11 - Petru Florescu - Fortec - 25"747
12 - Ben Hingeley - Fortec - 28"600
13 - Eliseo Martinez - Martin - 28"972
14 - Cameron Das - Campos - 29"802
15 - Pedro Cardoso - Martin - 30"059
16 - Guilherme Samaia - Carlin - 33"474
17 - Lodovico Laurini - RP Motorsport - 40"130
18 - Christian Hahn - Drivex - 40"956
19 - Daniil Pronenko - BVM - 42"031

Giro più veloce: Nikita Troitskiy 1'40"076

Ritirati
14° giro - Matheus Iorio
13° giro - Tarun Reddy

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone