9 Nov [12:59]

Monteiro salterà anche Macao
Tante le new entry al Guia

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Alessandro Bucci

Il veterano Tiago Monteiro, assente ormai da due mesi dalla pista in seguito a un incidente rimediato nei test a Barcellona, non sarà presente a Macau per ordine dei medici, dopo aver già saltato gli appuntamenti di Cina e Giappone. L'ex pilota Jordan F1, a lungo in testa al campionato ed autore del maggior numero di giri percorsi in testa nel 2017 è progressivamente scivolato in classifica al quarto posto, alle spalle del pilota Polestar Cyan Nicky Catsburg.

Nel comunicato ufficiale diramato dal team Castrol Honda si legge quanto segue: "Dopo ulteriori esami effettuati in Portogallo, i medici hanno ordinato a Monteiro di continuare il recupero, dal momento che il suo fisico non è ancora pronto per tornare a gareggiare. A sostituire Monteiro ci penserà Esteban Guerrieri, bravissimo a cogliere il podio a Motegi nella gara del debutto".

Come già anticipato su Italiaracing.net, l'ex tester F1 con Caterham e HRT Ma Qing Hua sarà al volante della Citroën C-Elysée del team Sébastien Loeb, andando ad ampliare una rosa mai così numerosa quest'anno, con ben quattro marchi rappresentati. A Macao, sul tracciato cittadino di da Guia (nel weekend del 17-19 novembre), vedremo infatti anche l'idolo di casa Mak Ka Lok (autore di dodici gare in passato nel WTCC) al volante della terza LADA Vesta TC1 della RC, chiamato a sostituire Filipe de Souza impegnato nel CTM Macau Touring Car Cup, oltre a Clerebold Chan Kin-Pong e Po Wah Wong ingaggiati dalla Campos.

Concludiamo questo aggiornamento ricordando che a Macao le cinque Citroën C-Elysée saranno impostate sul peso minimo di 1100kg, con i pesi di compensazione (stabiliti per livellare le prestazioni delle vetture TC1) basati sui risultati ottenuti in Cina e Giappone. Ricordiamo che a Motegi le vetture francesi avevano una zavorra di 40kg che verrà invece tolta a Macao.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone