12 Nov [23:24]

Bottas: "Ho perso il GP al via
E sarà dura diventare vice campione"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

“Quando ho lasciato la frizione, ho fatto patinare le gomme posteriori e tanto è bastato a Vettel per affiancarmi e avere la linea migliore per la prima curva. A quel punto ho controllato Raikkonen e mi sono accodato a Seb”. Bottas ha fatto il possibile per mettere pressione a un Sebastian Vettel che voleva cancellare un periodo decisamente negativo con una vittoria. Nella prima parte della corsa ha gestito bene le gomme soft pur mantenendo un divario minimo dal tedesco, tra 1"5 e 2"5. Al 27° giro, la Mercedes ha tentato la mossa dell’under-cut richiamando Valtteri ai box per montare le gomme super soft. Bottas ha spinto forte e subito la tornata seguente Vettel lo ha imitato rientrando in pit-lane.

Quando il finlandese ha imboccato il lungo rettifilo opposto al paddock, ha visto la Ferrari rientrare in pista appena davanti a lui. E’ stato il momento cruciale del Gran Premio: “Mi sono ritrovato dietro a lui, ma non sono riuscito ad avvicinarlo quanto bastava per tentare il sorpasso. Ho sempre tenuto un buon passo, con Vettel sempre bene in vista, ho cercato di farmi vedere nei suoi specchietti per tutta la corsa, ma ha vinto lui. Sono dispiaciuto, non posso nasconderlo. Anche perché stiamo lottando per la seconda posizione in classifica e quei sette punti di differenza potevano essere importanti”.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone