18 Nov [5:09]

Macao - Gara di qualifica
Ilott annichilisce i rivali

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Macao - Marco Cortesi

Un Callum Ilott formato gigante ha conquistato a Macao il successo nella gara di qualifica per il Grand Prix 2017. Il britannico del team Prema ha scalzato subito Lando Norris allo start e ha poi ha dato la caccia al poleman Joel Eriksson, passandolo all’esterno della Mandarin al 6° giro ed involandosi con quasi 8” di vantaggio al traguardo. Viceversa, il pilota svedese ha poi subìto il ritorno del compagno Sergio Sette Camara, rimontante di gran carriera con gomme in ottime condizioni causa incidenti precedenti. Il brasiliano si è piazzato terzo davanti a Maximilian Gunther, in grado comunque di mantenere la posizione di partenza. Solo settimo Norris, che è stato inghiottito dal gruppo e ha poi commesso un errore mentre tentava di recuperare.

Quinta piazza per Ferdinand Habsburg, che non ha assolutamente demeritato ed è stato il leader dello schieramento del team Carlin, mentre Pedro Piquet ha ben recuperato passando nel finale Norris. Daniel Ticktum ha invece terminato ottavo, perdendo tempo in bagarre con lo stesso Norris. Top-10 per Yuhi Sekiguchi e per Guan Yu Zhou, rientrati in clima gara dopo i contatti di venerdì contro le barriere. La giornata per il resto è filata piuttosto liscia, unica eccezione un “lungo” (senza danni) di Mick Schumacher alla Lisboa.

Sabato 18 novembre 2017, gara di qualifica

1 - Callum Ilott (Dallara Mercedes) - Prema - 10 giri
2 - Joel Eriksson (Dallara Volkswagen) - Motopark - 7"957
3 - Sérgio Sette Câmara (Dallara Volkswagen) - Motopark - 8"643
4 - Maximilian Gunther (Dallara Mercedes) - Prema - 9"798
5 - Ferdinand Habsburg (Dallara Volkswagen) - Carlin - 10"391
6 - Pedro Piquet (Dallara Mercedes) - Van Amersfoort - 10"821
7 - Lando Norris (Dallara Volkswagen) - Carlin - 11"966
8 - Daniel Ticktum (Dallara Volkswagen) - Motopark - 12"657
9 - Yuhi Sekiguchi (Dallara Volkswagen) - B-Max - 13"418
10 - Guanyu Zhou (Dallara Mercedes) - Prema - 14"715
11 - Kenta Yamashita (Dallara Volkswagen) - B-Max - 15"505
12 - Sacha Fenestraz (Dallara Volkswagen) - Carlin - 17"608
13 - Ralf Aron (Dallara Mercedes) - Van Amersfoort - 19"371
14 - Marino Sato (Dallara Volkswagen) - Motopark - 25"456
15 - Sho Tsuboi (Dallara Toyota) - Tom’s - 26"614
16 - Jehan Daruvala (Dallara Volkswagen) - Carlin - 30"412
17 - Tadasuke Makino (Dallara Volkswagen) - Motopark - 32"173
18 - Alex Palou (Dallara Tomei) - Drago - 32"606
19 - Ritomo Miyata (Dallara Toyota) - Tom’s - 37"061
20 - Mick Schumacher (Dallara Mercedes) - Prema - 37"634
21 - Devlin Defrancesco (Dallara Volkswagen) - Carlin - 51"177

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone