20 Nov [11:42]

Goiania, gare
Serra prenota il titolo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Silvano Taormina

Saranno Daniel Serra e Thiago Camilo a giocarsi il titolo della Stock Car Brasil nell'ultimo appuntamento di Interlagos. Una contesa che consegnerà alla popolare serie brasiliana un campione inedito. Nell'appuntamento appena concluso a Goiania, Serra ha vissuto un ottimo weekend portando a quindici le lunghezze di vantaggio sul rivale di casa Ipiranga. Il figlio dell'ex-Formula 1 Chico Serra, quest'anno parzialmente impegnato anche nel WEC con l'Aston Martin, ha dato un ulteriore prova di continuità bissando il successo ottenuto su questo tracciato nella prova inaugurale dello scorso aprile.

Serra ha vinto a modo suo, scattando alla perfezione dalla pole-position per poi comandare le ostilità fino alla bandiera a scacchi. Solo nei primi giri si è dovuto guardare alle spalle da Ricardo Mauricio, bravo a scavalcare al via Gomes che scattava dalla prima fila, prima che questi venisse sopravanzato da Ricardo Zonta. L'ex-pilota di BAR e Toyota, una volta issatosi in seconda posizione, non è riuscito ad inscenare un attacco nei confronti del leader nonostante una caution che dopo una ventina di giri ha ricompattato il gruppo.

In terza posizione ha chiuso Antonio Felix Da Costa, convocato dal team Bassani per sostituire Alberto Valerio. Il portoghese, alla sua seconda apparizione nella Stock Car, ha approfittato di una foratura occorsa a Mauricio per calcare il gradino più basso del podio. A chiudere la top-five Gomes e Navarro mentre il title-contender Camilo non è riuscito ad andare oltre al settima posizione, preceduto anche da Max Wilson. L'inversione dei primi dieci di gara 1 ha proiettato nella prima fila di quella successiva Gabriel Casagrande e Atila Abreu.

Quest'ultimo si è rivelato colui che ne ha tratto il maggior giovamento portando a casa un successo che, a weekend concluso, non si è rivelato sufficiente a rimanere in lizza per il titolo finale. Abreu, in ogni caso, non ha nulla da recriminare. Installatosi in testa sin da subito, nelle tornate iniziali ha dovuto badare a Camilo che lo incalzava prepotentemente alle spalle. La scelta di anticipare il pit-stop obbligatorio, però, non si è rivelata vincente per Camilo che ha dovuto cedere il passo a Wilson e Bueno. Questi ultimi due ha dato vita ad una bella battaglia per la seconda posizione chiudendo in volata con appena un decimo di distacco.

Al podio puntava anche Rubens Barrichello, il quale stava cercando di ritardare il più possibile il cambio-gomme prima che un contatto con Gomes, al quale ha fatto seguito una penalità di venti secondi, lo facesse precipitare a fondo gruppo. Con il quinto posto Diego Nunes ha chiuso la giornata positiva del team Bassani mentre il nuovo compagno di squadra Da Costa stavolta è uscito di scena dopo poche curve per un contatto con Navarro. Solamente nono il vincitore di gara 1 Serra. La Stock Car Brasil tornerà in pista per l'atto conclusivo tra due settimane ad Interlagos dove si disputerà una sola gara dalla distanza doppia che assegnerà un doppio punteggio.

Domenica 19 novembre, gara 1

1 - Daniel Serra (Chevrolet Cruze) - RCM - 28 giri
2 - Ricardo Zonta (Chevrolet Cruze) - TMG - 1''021
3 - Antonio Felix Da Costa (Chevrolet Cruze) - Bassani - 2''154
4 - Marcos Gomes (Chevrolet Cruze) - Cimed - 2''638
5 - Denis Navarro (Chevrolet Cruze) - ProGP - 5''484
6 - Max Wilson (Chevrolet Cruze) - Eurofarma RC - 6''897
7 - Thiago Camilo (Chevrolet Cruze) - Ipiranga - 7''681
8 - Rubens Barrichello (Chevrolet Cruze) - Full Time - 8''750
9 - Atila Abreu (Chevrolet Cruze) - TMG - 9''256
10 - Gabriel Casagrande (Chevrolet Cruze) - Vogel - 9''888
11 - Galid Osman (Chevrolet Cruze) - Ipiranga - 10''712
12 - Caca Bueno (Chevrolet Cruze) - Cimed - 11''009
13 - Diego Nunes (Chevrolet Cruze) - Bassani - 11''048
14 - Allam Khodair (Chevrolet Cruze) - Full Time - 16''513
15 - Valdeno Brito (Chevrolet Cruze) - Eisenbahn - 19''125
16 - Guilherme Salas (Chevrolet Cruze) - Vogel - 19''298
17 - Bia Figueiredo (Chevrolet Cruze) - FTA - 23''663
18 - Vitor Genz (Chevrolet Cruze) - Eisenbahn - 25''955*
19 - Rafael Suzuki (Chevrolet Cruze) - Cavaleiro - 48''873
20 - Renato Braga (Chevrolet Cruze) - Colon - 1 giro
21 - Felipe Fraga (Chevrolet Cruze) - ProGP - 2 giri

Giro più veloce: Daniel Serra 1'25''242

Ritirati
20° giro - Julio Campos
19° giro - Beto Monteiro
18° giro - Lucas Foresti
16° giro - Marcio Campos
13° giro - Ricardo Mauricio
13° giro - Sergio Jimenez
9° giro - Cesar Ramos
8° giro - Antonio Pizzonia
7° giro - Gustavo Lima
2° giro - Felipe Lapenna
1° giro - Christiano Tuka Rocha

Domenica 19 novembre, gara 2

1 - Atila Abreu (Chevrolet Cruze) - TMG - 28 giri 52'03''001
2 - Max Wilson (Chevrolet Cruze) - Eurofarma RC - 0''677
3 - Caca Bueno (Chevrolet Cruze) - Cimed - 0''789
4 - Thiago Camilo (Chevrolet Cruze) - Ipiranga - 7''506
5 - Diego Nunes (Chevrolet Cruze) - Bassani - 8''536
6 - Gabriel Casagrande (Chevrolet Cruze) - Vogel - 9''645
7 - Lucas Foresti (Chevrolet Cruze) - FTA - 10''528
8 - Vitor Genz (Chevrolet Cruze) - Eisenbahn - 11''612
9 - Daniel Serra (Chevrolet Cruze) - RCM - 11''921
10 - Felipe Lapenna (Chevrolet Cruze) - Cavaleiro - 12''331
11 - Antonio Pizzonia (Chevrolet Cruze) - RX Mattheis - 15''157
12 - Allam Khodair (Chevrolet Cruze) - Full Time - 15''713
13 - Cesar Ramos (Chevrolet Cruze) - Blau - 20''775
14 - Rafael Suzuki (Chevrolet Cruze) - Cavaleiro - 21''82
15 - Marcos Gomes (Chevrolet Cruze) - Cimed - 25''146
16 - Bia Figueiredo (Chevrolet Cruze) - FTA - 32''364
17 - Rubens Barrichello (Chevrolet Cruze) - Full Time - 40''581*
18 - Renato Braga (Chevrolet Cruze) - Colon - 54''907
19 - Ricardo Zonta (Chevrolet Cruze) - TMG - 1 giro
20 - Sergio Jimenez (Chevrolet Cruze) - Hot Car - 1 giro
21 - Beto Monteiro (Chevrolet Cruze) - Colon - 1 giro
22 - Guilherme Salas (Chevrolet Cruze) - Vogel - 2 giri

Giro più veloce: Julio Campos 1'25''253

Ritirati
21° giro - Ricardo Mauricio
17° giro - Galid Osman
16° giro - Julio Campos
12° giro - Denis Navarro
8° giro - Felipe Fraga
7° giro - Valdeno Brito
3° giro - Gustavo Lima
1° giro - Antonio Felix Da Costa
1° giro - Marcio Campos

Non partito
Christiano Tuka Rocha

* 20 secondi di penalità sul tempo finale per condotta antisportiva

Il campionato
1.Serra 325; 2.Camilo 310; 3.Abreu 256; 4.Wilson 240; 5.Fraga 223; 6.Bueno 217; 7.Barrichello 213; 8.Gomes 200; 9.Mauricio 181; 10.Casagrande 178.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone