21 Nov [16:07]

Rebellion vuole rientrare in LMP1

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Avute le certezze che SMP Racing salirà in LMP1 con la BR1 realizzata dalla Dallara, e che anche il Dragonspeed seguirà questa via, il campionato WEC 2018/2019 attende ora la decisione della Rebellion. La squadra svizzera ha appena vinto il titolo WEC LMP2 e sta seriamente pensando di tornare nella categoria regina. Dal 2012 al 2016, Rebellion con la R-One ha infatti coraggiosamente affrontato il campionato LMP1 nella categoria privati, e considerando l'uscita di scena della Porsche, dopo quella di Audi, si sta valutando se non sia il caso di tentare l'ingresso nella categoria maggiore con un proprio prototipo. Quest'anno, in LMP2, Rebellion si è affidata alla Oreca che però, difficilmente realizzerà per il prossimo campionato una vettura LMP1. Rebellion riuscirà a progettare e costruire nei pochi mesi che mancano al via della prossima stagione una vettura LMP1?

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone