30 Nov [10:10]

Test a Yas Marina - 1° turno
Kari comanda, Lorandi secondo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Yas Marina - Massimo Costa

È iniziato subito al meglio il rapporto tra Alessio Lorandi e il team Trident. Dopo la positiva stagione con la squadra di Andreas Jenzer, Lorandi affronta i tre giorni di test a Yas Marina con il team di Maurizio Salvadori e nel 1° turno iniziato alle 9, ha concluso al secondo posto. Il ragazzo di Salò ha ottenuto il crono di 1'55"125 e inizialmente era anche al comando della classifica, ma è stato superato da Niko Kari. Il finlandese è con MP Motorsport, la squadra olandese che rileva le vetture della DAMS e proprio questo weekend c'è stata la "consegna delle chiavi". Kari ha girato in 1'54"960 chiudendo da leader il turno. Buona prestazione di Giuliano Alesi che nel finale della sessione si è portato in terza posizione per il team Trident, poi il debuttante Jehan Daruvala buon quarto con Arden e Ryan Tveter (Trident). Leonardo Pulcini, al volante della Dallara del team Campos ha concluso sesto. Da rilevare una bandiera rossa esposta per David Beckmann rimasto fermo lungo la pista.

Nella foto, Alessio Lorandi

Giovedì 30 novembre 2017, 1° turno

1 - Niko Kari - MP Motorsport - 1'54"960 - 7 giri
2 - Alessio Lorandi - Trident - 1'55"125 - 9
3 - Giuliano Alesi - Trident - 1'55"530 - 15
4 - Jehan Daruvala - Arden - 1'55"751 - 24
5 - Ryan Tveter - Trident - 1'55"770 - 12
6 - Leonardo Pulcini - Campos - 1'55"871 - 8
7 - Jake Hughes - ART - 1'55"983 - 8
8 - Tatiana Calderon - ART - 1'56"053 - 9
9 - Gabriel Aubry - MP Motorsport - 1'56"144 - 26
10 - Juan Manuel Correa - Jenzer - 1'56"243 - 8
11 - Pedro Piquet - Trident - 1'56"303 - 28
12 - Ferdinand Habsburg - Arden - 1'56"467 - 29
13 - David Beckmann - Jenzer - 1'56"618 - 9
14 - Will Palmer - Arden - 1'56"904 - 10
15 - Thiago Vivacqua - Campos - 1'56"937 - 28
16 - Simo Laaksonen - Campos - 1'56"970 - 31
17 - Callum Ilott - ART - 1'57"087 - 7
18 - Nikita Mazepin - ART - 1'57"385 - 7
19 - Leonard Hoogenboom - Jenzer - 22
20 - Job Van Uitert - Jenzer - 25

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone