1 Dic [21:13]

Losail, gara 1
Chilton vince dinanzi a Bennani

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Alessandro Bucci

Bellissima doppietta per il team Loeb nella Opening Race di Doha, in Qatar, ultima tappa della stagione 2017 del WTCC. Tom Chilton ha disputato un'ottima gara chiudendo dinazi al compagno di squadra Mehdi Bennani, giunto sotto la bandiera a scacchi con un ritardo di poco più di due secondi dal britannico. I due alfieri della scuderia Loeb hanno inscenato un duello entusiasmante sino all'ottavo giro, quando Chilton ha preso la testa della corsa con una sportellata decisa. Grazie a questo successo, il pilota di Reigate ha ottenuto la vittoria assoluta nel WTCC Trophy.

In uno scenario suggestivo dovuto all'orario notturno e alle luci dei riflettori, Thed Bjork ha compiuto un passo importante verso la vittoria del campionato, terminando quinto alle spalle di John Filippi. A chiudere il podio il poleman di gara 1 Kevin Gleason della scuderia RC, artefice del suo primo piazzamento in terza posizione nell'arco della stagione. In seguito a due ottime sessioni di libere il contendente al titolo Norbert Michelisz ha riscontrato problemi al pedale del freno in qualifica, affrontando una gara 1 davvero difficile culminata in nona posizione alle spalle di Nicky Catsburg della Volvo.

La stella del Mondiale Turismo Yvan Muller, chiamato a sostituire Girolami, ha coperto egregiamente le spalle del compagno Thed Bjork, chiudendo la Opening Race a pochi decimi dallo svedese.

Venerdì 1 dicembre 2017, gara 1

1 - Tom Chilton (Citroën C-Elysée) - Loeb – 10 giri
2 - Mehdi Bennani (Citroën C-Elysée) - Loeb – 2’’175
3 - Kevin Gleason (Lada Vesta) - RC – 6’’178
4 - John Filippi (Citroën C-Elysée) - Loeb – 7’’054
5 - Thed Bjork (Volvo S60) - Volvo – 7’’571
6 – Yvan Muller (Volvo S60) – Volvo – 7’’945
7 – Robert Huff (Citroën C-Elysée) - Munnich – 8’’577
8 - Nicky Catsburg (Volvo S60) - Volvo – 9’’248
9 - Norbert Michelisz (Honda Civic) - Honda JAS – 9’’537
10 - Esteban Guerrieri (Honda Civic) - Honda JAS – 10’’304
11 - Tom Coronel (Chevrolet RML Cruze) - ROAL – 12’’587
12 - Kris Richard (Chevrolet RML Cruze) – Campos – 12’’995
13 - Yann Ehrlacher (Lada Vesta) - RC – 13’’857
14 - Ryo Michigami (Honda Civic) - Honda JAS – 14’’924
15 - Daniel Nagy (Honda Civic) - Zengo – 22’’050
16 – Zsolt Dávid Szabó (Honda Civic) - Zengo – 27’’132

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone