10 Dic [23:34]

San Paolo, gara
È Serra il campione 2017

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Silvano Taormina

Daniel Serra è il campione 2017 della Stock Car Brasil. Al pilota del team Eurofarma RC, giunto alla finale di Interlagos da leader in campionato, è bastato il terzo posto per regolare il rivale Thiago Camilo, solamente quattordicesimo al traguardo, e assicurarsi il suo primo titolo nella principale serie brasiliana. Un risultato a suggello di una stagione trionfale che ha visto il figlio dell'ex-Formula 1 Chico Serra, a sua volta tricampione della Stock Car a cavallo degli anni duemila, centrare quattro pole e quattro vittorie (inclusa quella alla Corrida do Milhao). Un titolo che, oltretutto, si aggiunge al successo colto alla 24 Ore di Le Mans nella classe GTE con l'Aston Martin e completa un annata memorabile.

La gara di Interlagos, disputata in prova unica con doppio punteggio, ha visto trionfare Ricardo Mauricio che ha così completato la giornata perfetta del team Eurofarma RC che si è assicuarata anche il titolo a squadre. Maurcio, autore della pole, ha vissuto un avvio fulmineo salvo poi doversi difendere sin dalle prime battute da Serra, avviatosi al suo fianco in prima fila. Al secondo passaggio il cambio di leadership, con Serra che si è fatto sotto sfruttando dovere un overboost a disposizione. Quest'ultimo al dodicesimo giro ha deciso di anticipare il pit-stop obbligatorio, imitato la tornata seguente dal compagno di squadra. Il valzer delle soste ha giocato a favore di Mauricio che si è rimpossessato della prima posizione mentre Serra si è ritrovato addirittura alla spalle di Max Wilson.

A quel punto le posizioni si sono congelate sino alla bandiera a scacchi, con il neo campione concentrato nel non prendersi dei rischi inutili. La piazza d'onore in gara è valsa a Wilson l'ascesa al terzo posto nella classifica piloti finale ai danni di Atila Abreu, il quale ha chiuso nelle retrovie dopo un contatto a metà gara. A completare la top-five gli ex-campioni Marcos Gomes e Rubens Barrichello. Non male il rientro di Augusto Farfus, settimo dietro al team-mate Diego Nunes. Camilo, come detto, ha vissuto una giornata opaca che lo ha visto partire male dall'ottava piazzola in griglia, scivolare subito a margine della top-ten e poi retrocede fino al quattordicesimo posto. La Stock Car Brasil adesso osserverà la pausa invernale per poi iniziare la stagione 2018 il 10 marzo sempre a San Paolo con il ritorno della classica Corrida de Dupla (non dispuata questa stagione).

Domenica 10 dicembre, gara

1 - Ricardo Maurício (Chevrolet Cruze) - Eurofarma RC - 24 giri 42'17''564
2 - Max Wilson (Chevrolet Cruze) - Eurofarma RC - 1''928
3 - Daniel Serra (Chevrolet Cruze) - RCM - 5''985
4 - Marcos Gomes (Chevrolet Cruze) - Cimed - 7''255
5 - Rubens Barrichello (Chevrolet Cruze) - Full Time - 9''113
6 - Diego Nunes (Chevrolet Cruze) - Hero - 18''937
7 - Augusto Farfus (Chevrolet Cruze) - Hero - 24''095
8 - Felipe Fraga (Chevrolet Cruze) - ProGP - 24''682
9 - Julio Campos (Chevrolet Cruze) - RX Mattheis - 25''075
10 - Vitor Genz (Chevrolet Cruze) - Eisenbahn - 25''533
11 - Denis Navarro (Chevrolet Cruze) - ProGP - 26''135
12 - Guilherme Salas (Chevrolet Cruze) - Vogel - 27''262
13 - Ricardo Zonta (Chevrolet Cruze) - TMG - 27''482
14 - Thiago Camilo (Chevrolet Cruze) - Ipiranga - 27''880
15 - Valdeno Brito (Chevrolet Cruze) - Eisenbahn - 28''064
16 - Felipe Lapenna (Chevrolet Cruze) - Cavaleiro - 30''147
17 - Caca Bueno (Chevrolet Cruze) - Cimed - 25''190
18 - Gabriel Casagrande (Chevrolet Cruze) - Vogel - 25''393
19 - Sergio Jimenez (Chevrolet Cruze) - Hot Car - 37''875
20 - Antonio Pizzonia (Chevrolet Cruze) - RX Mattheis - 38''252
21 - Tuka Rocha (Chevrolet Cruze) - RCM - 38''715
22 - Allam Khodair (Chevrolet Cruze) - Full Time - 40''086
23 - Rafael Suzuki (Chevrolet Cruze) - Cavaleiro - 44''106
24 - Bia Figueiredo (Chevrolet Cruze) - FTA - 1'02''006
25 - Lucas Foresti (Chevrolet Cruze) - FTA - 1'09''337*
26 - Cesar Ramos (Chevrolet Cruze) - Blau - 1'09''689
27 - Atila Abreu (Chevrolet Cruze) - TMG - 1 giro
28 - Beto Monteiro (Chevrolet Cruze) - Colon - 1 giro
29 - Renato Braga (Chevrolet Cruze) - Colon - 3 giri

Giro più veloce: Marcos Gomes 1'42''952

Ritirati
29° giro - Galid Osman
26° giro - Marcio Campos
26° giro - Gustavo Lima

* 20 secondi di penalità sul tempo finale per condotta antisportiva

La classifica finale
1.Serra 371; 2.Camilo 324; 3.Wilson 292; 4.Abreu 256; 5.Barrichello 251; 6.Fraga 250; 7.Gomes 242; 8.Mauricio 241, 9.Bueno 225; 10.Casagrande 184.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone