16 Dic [9:53]

Zanardi a Daytona nel 2019
Krohn debutta con la BMW M8

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Nella serata di gala della BMW a Monaco, con tutti gli annunci dei piloti per le varie categorie 2018, è arrivato anche un colpo a sorpresa per quanto riguarda l’IMSA, con l’annuncio che Alex Zanardi correrà nel 2019 la 24 Ore di Daytona. Il pilota bolognese ha in programma un programma di test questa stagione con la BMW M6 GT3 per prepararsi al ritorno in pista nella grande classica di inizio stagione della Florida.

Per quanto riguarda invece la vettura GTE che correrà in due esemplari nella stagione 2018, si conferma il debutto di Connor De Philippi, che prenderà il posto del decano Bill Auberlen, mentre è stato confermato Alexander Sims. Altra novità sarà l’arrivo di Jesse Krohn, cresciuto nel programma Junior della BMW da diverse stagioni e ora ritenuto pronto per un impegno di alto livello al termine di una stagione in GT Daytona col team Turner.

Auberlen, autore di oltre 400 start sotto le insegne bavaresi, rinforzerà la squadra nelle endurance insieme a Philipp Eng, Augusto Farfus e Nicky Catsburg.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone