9 Gen [11:50]

GDL al via della 24 Ore di Dubai

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Sarà un'edizione numero tredici della 24 Ore di Dubai all'insegna della sfida per la GDL Racing. Negli Emirati Arabi Uniti, la squadra guidata da Gianluca De Lorenzi, reduce dalla positiva trasferta di Abu Dhabi in occasione della più recente 12 Ore del Golfo disputatasi nel mese di dicembre, si accinge a inaugurare la nuova stagione.

Forte di un'invidiabile esperienza in questa classica di inizio anno, la GDL Racing sarà presente al via con ben tre vetture, inclusa la novità assoluta della Audi TCR della Lap 57 sulla quale fornirà pieno supporto e che verrà affidata ai locali Mohammed AlOwais, Abdulla AlHammadi e Nader Zuhour, oltre che al pilota dello Sri Lanka, Ashan Silva.

Due saranno invece le Lamborghini Huracán Super Trofeo. Una (quella del GDL Team Asia) per i singaporiani Liam Keong Lim e Gerald Tan, l'olandese Ricard Verburg ed il pilota di Hong Kong, Nigel Farmer, quest'ultimo nel 2017 vincitore sempre con la GDL Racing del titolo PRO-AM del Lamborghini Super Trofeo Asia.

Con la Lambo nei colori del GDL Team Middle East ci saranno invece il francese Franco Pelle, l'americano Vic Rice e il finlandese Rory Pettinen, già vincitori di classe lo scorso anno, affiancati dall'italiano di Singapore, Massimo Vignali. La 24 Ore di Dubai entrerà nel vivo giovedì con le prove libere e le qualifiche. La gara scatterà invece sabato alle 14 ore locali per concludersi il giorno dopo.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone