12 Gen [11:01]

DG Sport vuole il WTCR
Le trattative sono in corso

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

La DG Sport è al lavoro per essere della partita nel WTCR, la nuova Coppa del Mondo Turismo targata FIA: la scuderia belga, attiva anche nei rally, sarà ai nastri di partenza con due esemplari della nuovissima Peugeot 308 TCR, recentemente svelata dalla casa transalpina.

"Ho fiducia nel potenziale della macchina, e sono sicuro che potremo annunciare in fretta i nostri piloti", ha commentato il direttore Christian Jupsin. Al momento sono in corso le trattative per trovare il budget necessario: "L'aumento dei costi rispetto alla TCR International Series ci obbliga a ritardare i tempi, ma è chiaro che la maggior visibilità per sponsor e partner ci possa dare una mano nel completare l'operazione".

DG Sport è già scesa in pista con la vecchia 308 Racing Cup, sia nella serie Benelux che nel trofeo Europeo disputato a ottobre in prova unica sul circuito di Adria, conquistando addirittura la vittoria con Aurelien Comte. Nella scorsa edizione della TCR International Series, invece, la squadra con base a Theux (non lontano da Spa-Francorchamps) ha schierato due Opel Astra: una per lo slovacco Mat'o Homola, due volte sul podio, l'altra a rotazione fra diversi corridori.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone