11 Feb [11:12]

Phoenix, 2° giorno
Sato al comando

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Si sono chiusi con Takuma Sato al vertice i test dell'IndyCar a Phoenix. La serie a ruote scoperte ha visto nel secondo giorno un pacchetto molto più ravvicinato che nelle prime giornate, ma col nipponico è rimasto il team Rahal al comando. A seguire, si è piazzato Will Power con la prima vettura del team Penske, mentre Tony Kanaan ha portato in alto il team Foyt: da segnalare, proprio alla squadra di AJ Foyt, la presenza in visita del leggendario Chuck Yeager, primo aviatore a superare la barriera del suono.

Ancora una volta, tutti i piloti sono stati chiamati a prendere confidenza con i nuovi aerokit, e con la ridotta downforce che obbliga ad un maggior "anticipo" nelle manovre e a fare più attenzione nelle fasi di traffico. In top-5 si è visto Marco Andretti, che sembra apprezzare il nuovo stile di guida, mentre Alexander Rossi ha preceduto Scott Dixon, finito a contatto con le barriere. Il miglior rookie della giornata è stato al nono posto Spencer Pigot, mente Pietro Fittipaldi ha completato la top-10.

Matheus Leist, compagno di colori di Kanaan, ha toccato a sua volta le barriere ma senza troppi danni, riportando la vettura ai box. In coda al gruppo Sebastien Bourdais, che ha faticto molto col set-up, seguito dai piloti del team Schmidt.

Venerdì 10 febbraio 2017, libere 2

1 - Takuma Sato (Dallara DW12-Honda) - Rahal - 189.855 mph (305.542 kmh)
2 - Will Power (Dallara DW12-Chevy) - Penske - 189.769
3 - Tony Kanaan (Dallara DW12-Chevy) - Foyt - 189.632
4 - Josef Newgarden (Dallara DW12-Chevy) - Penske - 189.399
5 - Marco Andretti (Dallara DW12-Honda) - Andretti - 189.008
6 - Alexander Rossi (Dallara DW12-Honda) - Andretti - 188.94
7 - Scott Dixon (Dallara DW12-Honda) - Ganassi - 188.53
8 - Simon Pagenaud (Dallara DW12-Chevy) - Penske - 187.942
9 - Spencer Pigot (Dallara DW12-Chevy) - ECR - 187.308
10 - Pietro Fittipaldi (Dallara DW12-Honda) - Coyne - 187.217
11 - Graham Rahal (Dallara DW12-Honda) - Rahal - 187.134
12 - Matheus Leist (Dallara DW12-Chevy) - Foyt - 186.601
13 - Zach Veach (Dallara DW12-Honda) - Andretti - 186.232
14 - Charlie Kimball (Dallara DW12-Chevy) - Carlin - 186.177
15 - Ed Jones (Dallara DW12-Honda) - Ganassi - 186.152
16 - Max Chilton (Dallara DW12-Chevy) - Carlin - 185.558
17 - Gabby Chaves (Dallara DW12-Chevy) - Harding - 184.672
18 - Ed Carpenter (Dallara DW12-Chevy) - ECR - 184.182
19 - Ryan Hunter-Reay (Dallara DW12-Honda) - Andretti - 183.673
20 - Sebastien Bourdais (Dallara DW12-Honda) - Coyne - 183.241
21 - James Hinchcliffe (Dallara DW12-Honda) - Schmidt - 183.06
22 - Robert Wickens (Dallara DW12-Honda) - Schmidt - 182.509

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone