22 Feb [13:22]

L’entry-list Pro per il 2018
Ferrari sola, esordio di Lexus

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio – Photo 4

Poche sorprese, molte conferme per la stagione entrante del Blancpain GT Series 2018. È stata infatti diramata l’entry-list delle 26 vetture ufficiali, che andranno a sfidarsi per togliere la corona alla Lamborghini Huracan GT3 numero 63 che ha visto Mirko Bortolotti e Christian Engelhart bissare il titolo assoluto nella serie di durata con l’aggiunta di Andrea Caldarelli. La compagine austriaca è la più numerosa, con tre vetture iscritte, e la casa del toro può contare su cinque auto grazie al supporto di Attempto e Lazarus. Solo 4 invece le Audi, equamente distribuite tra WRT e Sainteloc. Cinque invece le Mercedes AMG GT3, nelle mani del neo ingresso Strakka e della confermata AKKA. Esce di scena, concentrandosi sul GT Masters HTP, con invece Black Falcon che cercherà di battere la concorrenza inglese e francese.

Esordio ufficiale per la Lexus RC F, portata al debutto da Emil Frey Racing lo scorso anno nel GT Open, e subentrata alle Jaguar in seno alla compagine svizzera. Doppietta anche per Aston Martin, Bentley ed ovviamente BMW. Un solo esemplare invece per la Ferrari 488 GT3 affidata ad AF Corse, con la vettura di Maranello tuttavia sempre protagonista in AM e Pro-AM. Una sola McLaren 650S schierata da Garage 59, costretta a tornare in veste di squadra corse ufficiale dopo il disimpegno di Strakka. Simile condizione per Porsche, che si affida a Manthey, e Nissan, con RJN.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone