26 Feb [16:11]

TCR Middle East a Sakhir
Pioggia nel deserto, Engstler campione

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Con il terzo e ultimo round sul circuito di Sakhir, utilizzato nella cosiddetta configurazione "Oasis" da 2,55 km, si è concluso il mini-trofeo invernale della TCR Middle East Series: ad appena 17 anni Luca Engstler ha potuto festeggiare il titolo dopo gara 1, caratterizzata da una pioggia sempre più intensa e tutt'altro che consueta in Bahrain.

Scattato dalla pole-position, ottenuta nelle qualifiche del venerdì, il giovane tedesco è riuscito a staccare il resto del gruppo nonostante i 30 chili di zavorra sulla sua Volkswagen. Per il team Engstler, campione a squadre, è stata doppietta grazie alla piazza d'onore di Florian Thoma, in recupero dopo un avvio prudente. Lo svizzero sulla distanza è riuscito a precedere il nostro Giacomo Altoè (comunque vicecampione 2018), seguito da Jordi Oriola e da Lorenzo Veglia che nelle fasi iniziali viaggiava in seconda posizione.

Gara 2 sarebbe stata in programma poco più tardi, alle 21 locali di sabato, ma i commissari hanno deciso per la cancellazione dopo un breve confronto con i partecipanti, visto il peggiorare delle condizioni e i verdetti ormai già emessi.

Erano 9 gli iscritti a questa tappa, che ha fatto seguito a quelle di Abu Dhabi e Dubai, con un parco vetture fatto questa volta di sole VW e Audi. In griglia anche due driver di casa, entrambi con le Golf schierate dalla Pit Lane Competizioni: Nasser Al Alawi ha terminato settimo, Raed Himmo si è invece ritirato durante il giro 13 per un'uscita di pista.

Sabato 24 febbraio 2018, gara 1

1 - Luca Engstler (Volkswagen Golf) - Engstler - 23 giri 29'41"811
2 - Florian Thoma (Volkswagen Golf) - Engstler - 5"937
3 - Giacomo Altoé (Audi RS3) - Pit Lane - 19"508
4 - Jordi Oriola (Audi RS3) - Pit Lane - 20"156
5 - Lorenzo Veglia (Volkswagen Golf) - Pit Lane - 20"745
6 - Kai Jordan (Volkswagen Golf) - H&R - 29"169
7 - Nasser Al Alawi (Volkswagen Golf) - Pit Lane - 1 giro
8 - Martin Ryba (Volkswagen Golf) - Brutal Fish - 1 giro

Giro più veloce: Luca Engstler 1'15"651

Ritirati
13° giro - Raed Himmo

Il campionato
1.Engstler 119 punti; 2.Giacomo Altoé 92; 3.Thoma 70; 4.Homola 64; 5.Jordan 60; 6.Veglia 41; 7.Oriola 38; 8.Giovanni Altoé 30; 9.Ryba 9; 10.Vescovi 7

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone