7 Mar [14:33]

Le Castellet, 3° turno
C'è sempre Norris davanti

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Chi ferma Lando Norris? Sarà questo il film che vedremo per tutta la stagione 2018 della Formula 2? Il rookie inglese, campione FIA F3 in carica, anche nel terzo turno dei test collettivi a Le Castellet ha dettato il ritmo al resto della compagnia precedendo il compagno di squadra Sergio Camara. Per il team Carlin un inizio di stagione, e un rientro nella serie, veramente travolgente. Norris ha ottenuto il tempo di 1'42"226 mentre il brasiliano Camara ha concluso in 1'42"387. Terza prestazione per Jack Aitken della ART. Il vice campione GP3, risolti i problemi al motore vissuti nella prima sessione, ha finalmente potuto spingere forte arrivando al limite di 1'42"566.

Ottimo lavoro per Louis Deletraz con il team debuttante Charouz: lo svizzero è risultato quarto in 1'42"698, appena due millesimi meglio di Arjun Maini. L'indiano, debuttante col team Trident e in arrivo dalla GP3 è stata la vera sorpresa del turno concludendo in 1'42"700. Sesto il campione GP3 in carica, George Russell, che non ha sfruttato al meglio le gomme nel finale per un problema tecnico che lo ha fermato lungo la pista. La Prema è settima con Nyck De Vries mentre il suo compagno Sean Gelael ha dovuto interrompere il lavoro perché bloccatosi lungo il tracciato al pari di Roberto Merhi (MP), ma è comunque risultato buon undicesimo. Primo degli italiani, Luca Ghiotto, ottavo con la Dallara di Campos mentre Antonio Fuoco (Charouz) è risultato tredicesimo. Problemi tecnici anche per Tadasuke Makino.

Mercoledì 7 marzo 2018, 3° turno

1 - Lando Norris - Carlin - 1'42"226 - 41 giri
2 - Sergio Camara - Carlin - 1'42"387 - 38
3 - Jack Aitken - ART - 1'42"566 - 46
4 - Louis Deletraz - Charouz - 1'42"698 - 35
5 - Arjun Maini - Trident - 1'42"700 - 48
6 - George Russell - ART - 1'42"959 - 37
7 - Nyck De Vries - Prema - 1'43"008 - 20
8 - Luca Ghiotto - Campos - 1'43"197 - 38
9 - Alexander Albon - DAMS - 1'43"197 - 37
10 - Nirei Fukuzumi - Arden - 1'43"343 - 33
11 - Sean Gelael - Prema - 1'43"345 - 36
12 - Oliver Rowland - DAMS - 1'43"363 - 17
13 - Antonio Fuoco - Charouz - 1'43"608 - 29
14 - Santino Ferrucci - Trident - 1'43"720 - 42
15 - Ralph Boschung - MP Motorsport - 1'43"726 - 29
16 - Maximilian Gunther - Arden - 1'44"027 - 14
17 - Artem Markelov - Russian Time - 1'44"564 - 38
18 - Roy Nissany - Campos - 1'44"626 - 33
19 - Roberto Merhi - MP Motorsport - 1'44"893 - 5
20 - Tadasuke Makino - Russian Time - 1'45"872 - 8

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone