9 Mar [23:42]

L'entry-list completa
della Corrida de Duplas

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Silvano Taormina

Dopo un anno di assenza torna nel calendario della Stock Car Brasil la Corrida de Duplas, la tradizionale gara di durata dove gli abituali protagonisti della serie brasiliana gareggiano in equipaggio con i guest-driver internazionali. Così come nel 2014, la location prescelta per tappa inaugurale di questa stagione sarà l'autodromo Jose Carlos Pace di San Paolo. Di assoluto spessore il parco partenti che annoverà ben dieci ex-Formula 1, alcuni ex-Indycar, una bella manciata di professionisti in arrivo dal DTM, dal WEC e dal Supercars, oltre ad alcuni protagiìonisti delle altre serie brasiliane a ruote coperte.

A catalizzare l'attenzione ci penserà soprattutto Felipe Massa, alla sua prima gara dopo il ritiro dalla Formula 1, che andrà ad affiancare il pentacampione Bueno presso il Cimed Racing. La compagine diretta da Joao Adibe non si è risparmiata e sulla griglia di San Paolo proporrà anche gli esordienti Pipo Derani e Nicky Catsburg, chiamati rispettivamente al fianco di Gomes e Fraga, e un altro ex-Formula 1, Jerome D'Ambrosio con Foresti. Occhi puntati anche su Felipe Nasr, al via per il Full Time Sport accanto a Mauricio. Sull'altra vettura, invece, siederanno Barrichello e l'esordiente Felipe Albuquerque.

Con la compagine gemella Full Time Bassani rientrerà nella serie Luciano Burti, chiamato a dar manforte a Nunes, mentre l'atteso Piquet Jr dividerà il sedile con il rivale in Formula E Robin Frijns. Il campione in carica Serra verrà supportato da Joao Paulo de Oliveira, protagonista del Super GT giapponese, mentre dall'altra parte del box Wilson accoglierà l'ex-Indycar Felipe Giaffone. Equipaggi di spessore per il TMG Shell, il quale ha chiamato gli esperti Laurens Vanthoor e Mark Winterbottom per affiancare i titolari Zonta e Abreu. Coppia inglese, invece, per il Prati Donaduzzi che schierà Oliver Jarvis e Jamie Green con Pizzonia e Campos.

Non mancherà all'appuntamento di casa Augusto Farfus, di nuovo al via con Hero per dar manforte a Di Grassi. Saranno della partita anche due cavalli di ritorno nella Corrida de Duplas, Chris Van Der Drift e Jeroen Bleekemolen, convocati rispettivamente da Vogel Motorsport e Eisenbhan Racing affianco a Casagrande e Brito. Prima assoluta, invece, per Jean Karl Vernay e Nico Muller, i quali andranno a coadiuvare Suzuki e Camilo tra le fila dei team Hot Car e Ipiranga. Tra i guest-driver locali va segnalata la presenza di Beto Monteiro (pluricampione della Formula Truck) con la Figuiredo (Ipiranga), Gabriel Robe (campione in carica del Brazilian Touring Car Championship) con Lapenna (Cavaleiro) e Vicente Orige (campione in carica del Turismo de Marcas) con Meira (Mico's). Da segnalare, invece, la defezione all'ultimo momento di Roberto Merhi che lascia il sedile condiviso con Ramos in casa Blau al sudafricano Kelvin Van Der Linde, pilota Audi nel GT australiano e tedesco.

L'entry-list della Corrida de Duplas 2018
0 - Bueno/Massa - Cimed Racing
1 - Pizzonia/Jarvis - Prati Donaduzzi
3 - B. Figueiredo/Monteiro - Ipiranga
4 - Campos/Green - Prati Donaduzzi
5 - Navarro/Girolami - Cavaleiro Racing
8 - Suzuki/Vernay - Hot Car
9 - Lima/Myasava - Squadra G-Force
10 - Zonta/Vanthoor - TMG Shell
11 - Di Grassi/Farfus - Hero Motorsport
12 - Foresti/D'Ambrosio - Cimed Racing
18 - Khodair/Hellmeister - Blau Motorsport
21 - Camilo/Muller - Ipiranga
25 - Tuka Rocha/Matos - Vogel Motorsport
28 - Osman/Fineschi - Cavaleiro Racing
29 - Serra/De Oliveira - Eurofarma RC
30 - Ramos/Van Der Linde - Blau Motorsport
33 - Piquet/Frinjs - Full Time Bassani
43 - Meira/Orige - Mico's Racing
44 - Baptista/N. Figuiredo - Hero Motorsport
46 - Genz/Muffato - Eisenbahn Racing Team
51 - Abreu/Winterbottom - TMG Shell
55 - Jimenez/Frigotto - Squadra G-Force
65 - Wilson/Giaffone - Eurofarma RC
70 - Nunes/Burti - Full Time Bassani
77 - Brito/Bleekemolen - Eisenbahn Racing Team
80 - Gomes/Derani - Cimed Racing
83 - Casagrande/Van Der Drift - Vogel Motorsport
84 - Marques/Croce - Mico's Racing
88 - Fraga/Catsburg - Cimed Racing
90 - Maurício/Nasr - Full Time Sport
110 - Lapenna/Robe - Cavaleiro
111 - Barrichello/Albuquerque - Full Time Sport
117 - Salas/Altuna - Hot Car

L'albo d'oro
2016 (Curitiba) - Gomes/Pizzonia (Cimed Racing)
2015 (Goiania) - Mauricio/Girolami (Eurofarma RC)
2014 (San Paolo) - Fraga/Sperafico (Vogel Motorsport)

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone