12 Mar [10:55]

Show a Nizza per la Renault,
al volante Hulkenberg e Prost

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Pioveva, ma gli appassionati non sono certo mancati: ieri la Renault ha dato vita a uno show cittadino a Nizza, con Nico Nulkenberg e Alain Prost protagonisti nel mini percorso allestito sul lungomare della Promenade des Anglais. Il pilota tedesco, attuale portacolori del team in Formula 1, ha guidato la E20 del 2012 (che gareggiò come Lotus con Kimi Raikkonen e Romain Grosjean), mentre il quattro volte iridato è tornato nell'abitacolo della RE40 turbo con cui sfiorò il Mondiale 1983.

"È incredibile aver guidato qui una F1, è un posto famosissimo e non capita tutti i giorni", ha poi raccontato Hulkenberg. "Peccato che il meteo sia stato brutto, ma ho visto divertirsi tante persone: penso sia stato un bello spettacolo, e speriamo di aver dato un assaggio di quello che verrà con il Gran Premio di Francia".

Il ritorno in calendario della gara transalpina, a dieci anni esatti dall'ultima edizione disputata a Magny-Cours, è previsto infatti per il weekend del 24 giugno a Le Castellet: la distanza da Nizza è di circa 170 chilometri, quella cronologica è ormai di soli 103 giorni.

E Hulkenberg ha pure ammesso che "il suono era incredibile", in riferimento al vecchio motore V8 sotto il cofano, ancora rimpianto da molti fans.

"L'unico punto negativo è stato il meteo", ha ribadito pure Prost, "ma è stato comunque un evento unico. È stato simbolico avere la RE40 assieme alla macchina del 2012, unendo le F1 di una volta con quelle moderne. Mi auguro che tutti questi tifosi ci seguano anche per la corsa di giugno".



Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone