12 Mar [14:46]

La Red Bull nomina Waché
direttore tecnico, supporterà Newey

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Ci sono novità nell'organigramma della Red Bull, alla vigilia della stagione 2018 di Formula 1: Pierre Waché è stato promosso nel ruolo di direttore tecnico. È una figura, questa, che in realtà mancava nelle gerarchie del team di Milton Keynes, ma che servirà a dare supporto ad Adrian Newey.

Il genio inglese continuerà infatti a mantenere una presenza significativa nel programma F1, ma in qualità di Chief Technical Officer combinerà questo impegno con le iniziative parallele seguite da Red Bull: una di queste è stato il progetto Valkirye, la hypercar stradale marchiata Aston Martin. Nessun stravolgimento all'orizzonte, quindi.

Waché è arrivato dalla Sauber nel 2013 come ingegnere del veicolo, prima di diventare responsabile delle performance. "Non sarò qui per modificare tutto, ma agirò in modo diverso", ha spiegato Wache all'Equipe.

"Adrian (Newey, ndr) è più orientato all'aerodinamica, io sono più orientato al legame con l'asfalto. Il pneumatico è un elemento complesso che mi affascina". Non a caso, il 45enne francese ha iniziato la sua carriera nel Circus in Michelin, dove è stato dal 2001 al 2006.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone