23 Mar [17:28]

Sakhir - 3° giorno
Gunther rookie al top

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Si è chiusa con il miglior tempo assoluto di Maximilian Gunther la tre giorni di test collettivi della Formula 2 sul tracciato di Sakhir, in Bahrain. Il rookie tedesco in forza al team Arden ha concluso con 1'42"756 la quinta sessione ed ha battuto per un paio di decimi quello che era il primo crono siglato da Arjun Maini giovedì nel terzo turno (1'42"779). L'indiano della Trident rimane comunque al vertice con il secondo tempo totale ed è singolare che due debuttanti lascino il Bahrain da leader. Gunther nella quinta sessione ha preceduto Louis Deletraz del team Charouz di tre decimi, poi il duo della ART George Russell e Jack Aitken.

Quest'ultimo è anche rimasto fermo alla curva 8 causando l'unica bandiera rossa della giornata. Maini ha concluso la sessione al settimo posto mentre il primo dei piloti italiani è risultato Luca Ghiotto, ottavo, seguito da Antonio Fuoco, decimo. Nel turno pomeridiano finale, il più rapido è stato un altro rookie, Nirei Fukuzumi compagno di Gunther in Arden. Il giapponese ha realizzato il tempo di 1'43"430 proprio davanti al tedesco, 1'44"145, poi Fuoco buon terzo in 1'44"152. Ma come sempre, la sessione del pomeriggio è servita per affrontare varie simulazioni di gara. Ora le vetture rimarranno in Bahrain in attesa della disputa del primo appuntamento stagionale che si terrà tra due settimane.

Venerdì 23 marzo 2018, 5° turno

1 - Maximilian Gunther - Arden - 1'42"756 - 28 giri
2 - Louis Deletraz - Charouz - 1'43"058 - 39
3 - George Russell - ART - 1'43"109 - 24
4 - Jack Aitken - ART - 1'43"143 - 24
5 - Sergio Camara - Carlin - 1'43"149 - 28
6 - Tadasuke Makino - Russian Time - 1'43"209 - 21
7 - Arjun Maini - Trident - 1'43"254 - 28
8 - Luca Ghiotto - Campos - 1'43"266 - 22
9 - Alexander Albon - DAMS - 1'43"388 - 29
10 - Antonio Fuoco - Charouz - 1'43"474 - 21
11 - Lando Norris - Carlin - 1'43"490 - 28
12 - Artem Markelov - Russian Time - 1'43"682 - 23
13 - Nicholas Latifi - DAMS - 1'43"715 - 30
14 - Ralph Boschung - MP Motorsport - 1'43"828 - 17
15 - Nyck De Vries - Prema - 1'43"876 - 22
16 - Santino Ferrucci - Trident - 1'43"890 - 22
17 - Roy Nissany - Campos - 1'43"975 - 22
18 - Sean Gelael - Prema - 1'44"051 - 20
19 - Roberto Merhi - MP Motorsport - 1'44"625 - 28
20 - Nirei Fukuzumi - Arden - 1'44"778 - 12

Venerdì 23 marzo 2018, 5° turno

1 - Nirei Fukuzumi - Arden - 1'43"430 - 35
2 - Maximilian Gunther - Arden - 1'44"145 - 35
3 - Antonio Fuoco - Charouz - 1'44"152 - 39
4 - Sergio Camara - Carlin - 1'45"310 - 21
5 - Artem Markelov - Russian Time - 1'46"895 - 46
6 - Roberto Merhi - MP Motorsport - 1'46"908 - 45
7 - Lando Norris - Carlin - 1'46"937 - 24
8 - George Russell - ART - 1'47"860 - 58
9 - Tadasuke Makino - Russian Time - 1'47"239 - 34
10 - Sean Gelael - Prema - 1'47"419 - 45
11 - Alexander Albon - DAMS - 1'48"110 - 48
12 - Ralph Boschung - MP Motorsport - 1'48"412 - 24
13 - Santino Ferrucci - Trident - 1'48"454 - 43
14 - Roy Nissany - Campos - 1'48"469 - 28
15 - Jack Aitken - ART - 1'48"600 - 53
16 - Luca Ghiotto - Campos - 1'48"759 - 56
17 - Nicholas Latifi - DAMS - 1'48"776 - 34
18 - Nyck De Vries - Prema - 1'48"857 - 29
19 - Louis Deletraz - Charouz - 1'49"013 - 41
20 - Arjun Maini - Trident - 1'49"327 - 33

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone