23 Apr [13:47]

Suzuka, gare: doppietta di Tsuboi

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio

Con due vittorie all’attivo in occasione del primo appuntamento stagionale, Sho Tsuboi è il leader della Formula 3 giapponese. L’alfiere di Tom’s si è imposto in tutte e due le corse precedendo sul podio in entrambe le occasioni il compagno Ritomo Miyata, che così oltre a coronare due doppiette per il team Tom’s, si aggiudica la seconda posizione in campionato. Monopolizzata anche l’ultima piazza che permette di accedere alle premiazioni finali, con Sena Sakaguchi che si è classificato al terzo posto, con la Dallara di casa Toda, in costante e netto progresso dopo il rientro in campionato nel lontano 2014. Da segnalare la presenza di due piloti giapponesi che per la prima volta prendono parte alla serie nazionale. Ukyo Sasahara e Yu Kanamaru, cresciuti agonisticamente in Europa, sono tornati nel Sol Levante difendono rispettivamente i colori di Three Bond e B-Max. Kanamaru, due volte quinto, è stato protagonista della EuroFormula Open e della World Series, mentre Ukyo, cresciuto in Formula Renault 2.0 sotto anche l’ala di Vincenzo Sospiri e Taki Inoue, ha ottenuto un quarto e settimo posto sotto la bandiera a scacchi.

Domenica 22 aprile 2018, gara 1

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 12 giri 22’40”375
2 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 0”728
3 - Sena Sakaguchi (Dallara F316-Toda) - Toda - 12”231
4 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 13”307
5 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 19”537
6 - Bruno Carneiro (Dallara F312-VW) - B Max - 23”128
7 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 31”990
8 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 33”012
9 - Yuuki Neemoto (Dallara F315-Mercedes) - Albirex - 33”869
10 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 54”947
11 - Dragon (Dallara F314-VW) - B Max - 58”985
12 - Hideki Hirota (Dallara F312-VW) - B Max - 1’13”769
13 - Jake Parsons (Dallara F312 N-VW) - Noda - 1’18”460
14 - Toshiki Oyu (Dallara F316-Toda) - Toda - 1 giro

Ritirato
1° giro - Yoshiaki Katayama

Domenica 22 aprile 2018, gara 2

1 - Sho Tsuboi (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 17 giri 32’23”613
2 - Ritomo Miyata (Dallara F317-Toyota) - Tom’s - 1”402
3 - Sena Sakaguchi (Dallara F316-Toda) - Toda - 16”958
4 - Yoshiaki Katayama (Dallara F318-Mercedes) - OIRC - 20”493
5 - Yu Kanamaru (Dallara F312-Toyota) - B Max - 26”248
6 - Bruno Carneiro (Dallara F312-VW) - B Max - 27”464
7 - Ukyo Sasahara (Dallara F318-Tomei) - ThreeBond - 28”847
8 - Shunsuke Kohno (Dallara F318-Mercedes) - RS Fine - 29”765
9 - Toshiki Oyu (Dallara F316-Toda) - Toda - 33”583
10 - Yuuki Neemoto (Dallara F315-Mercedes) - Albirex - 43”497
11 - Ai Miura (Dallara F312-VW) - B Max - 44”384
12 - Tairoku Yamaguchi (Dallara F316-VW) - Tairoku - 45”611
13 - Jake Parsons (Dallara F312 N-VW) - Noda - 1’35”361
14 - Hideki Hirota (Dallara F312-VW) - B Max - 2’06”064

Ritirato
6° giro - Dragon (Dallara F314-VW)

Il campionato
1. Tsuboi 23 punti; 2. Miyata 15; 3. Sakaguchi 10; 4. Kanamaru 4; 5. Katayama e Sasahara 3; 7. Carneiro 2.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone