2 Mag [16:00]

Zender lascia la Sauber
che si ritrova senza progettista

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

Fulmine a ciel sereno in casa Sauber. Jorg Zander, apprezzato direttore tecnico della squadra svizzera e già presente quando il team correva sotto le insegne della BMW nel biennio 2006-2007, ha lasciato con effetto immediato la sede di Hinwil. Non sono specificati i motivi che hanno portato a questa separazione che certamente non sarà indolore per la Sauber. Zander ha firmato la C37 che sta crescendo vistosamente dopo gli sviluppi che sono stati portati gara dopo gara.

Sviluppi che ora proseguiranno sotto la responsabilità dai vari capi reparto i quali inizieranno anche a occuparsi della C38 del 2019. Non è la prima volta che la Sauber si ritrova senza un direttore tecnico: quando a dirigere il team era Monisha Kaltenborn, vi era un gruppo di lavoro che si occupava degli sviluppi e quant'altro. Di certo, Zander lascerà un vuoto proprio ora che la Sauber stava risalendo la china e con una stagione lunghissima davanti. Vedremo se il team principal Frederic Vasseur cercherà di colmare questa lacuna creatasi ingaggiando un sostituto o se si proseguirà in maniera "collettiva".

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone