22 Mag [19:13]

F4 spagnola ad Alcaniz
Pujeu domina fra pochi intimi

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

È iniziata nonostante le avversità, la stagione 2018 della Formula 4 spagnola. Alla vigilia, infatti, il promoter Koiranen, che aveva creato e gestito il campionato dal 2016 in parallelo a quello del Nord Europa, si è fatto da parte. A prendere in mano l'organizzazione sono state così le squadre al via, pur di evitare la chiusura: MP Motorsport, Drivex, FA Racing e la new-entry Formula de Campeones, con l'appoggio della federazione nazionale RFEdeA.

In questa delicata situazione il weekend di apertura ad Alcaniz ha potuto contare su appena otto iscritti, con Guillem Pujeu nel ruolo di dominatore. Quinto classificato lo scorso anno, il portacolori del team FA si è aggiudicato tutte e tre le vittorie in palio: sia in gara 1 che in gara 2 ci è riuscito superando lo svedese Isac Blomqvist, per imporre poi il proprio ritmo, mentre in gara 3 ha battagliato con il poleman Amaury Cordeel. Alla penultima tornata, il belga ha avuto la peggio nel contatto decisivo, terminare soltanto sesto. Blomqvist ha così ottenuto di nuovo la piazza d'onore, precedendo Nazim Azman.

Il malese della Drivex ha bissato il podio già centrato in gara 1 di sabato, mentre in gara 2 la terza posizione era stata appannaggio dello stesso Cordeel con la MP Motorsport. Presente in griglia anche il ceco Petr Ptacek, attualmente impegnato con buoni risultati nella serie italiana (è secondo fra i rookies), che ha potuto così aumentare la propria esperienza al volante della Tatuus-Abarth di F4.

Sabato 19 maggio 2018, gara 1

1 - Guillem Pujeu - FA Racing - 15 giri 28'04"757
2 - Isac Blomqvist - MP Motorsport - 4"094
3 - Nazim Azman - Drivex - 4"167
4 - Patrick Schott - MP Motorsport - 9"663
5 - Rafael Villanueva - Drivex School - 15"008
6 - Petr Ptacek - Formula de Campeones - 21"567

Giro più veloce: Isac Blomqvist 1'51"474

Ritirati
6° giro - Benjamin Goethe

Escluso
Amaury Cordeel

Domenica 20 maggio 2018, gara 2

1 - Guillem Pujeu - FA Racing - 11 giri 20'38"099
2 - Isac Blomqvist - MP Motorsport - 3"631
3 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 4"864
4 - Nazim Azman - Drivex - 7"386
5 - Petr Ptacek - Formula de Campeones - 17"184
6 - Rafael Villanueva - Drivex - 29"402
7 - Patrick Schott - MP Motorsport - 31"161
8 - Benjamin Goethe - Drivex - 33"585

Giro più veloce: Guillem Pujeu 1'51"884

Domenica 20 maggio 2018, gara 3

1 - Guillem Pujeu - FA Racing - 15 giri 28'08"314
2 - Isac Blomqvist - MP Motorsport - 4"023
3 - Nazim Azman - Drivex - 7"224
4 - Patrick Schott - MP Motorsport - 11"798
5 - Rafael Villanueva - Drivex - 23"715
6 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 23"912
7 - Petr Ptacek - Formula de Campeones - 30"889

Giro più veloce: Guillem Pujeu 1'51"577

Ritirati
9° giro - Benjamin Goethe

Il campionato
1.Pujeu 65 punti; 2.Blomqvist 48; 3.Azman 38; 4.Schott 26; 5.Villanueva 24; 6.Ptacek 20; 7.Cordeel 18; 8.Goethe 1

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone