8 Giu [22:23]

Agag tenta Alonso per il futuro:
"Sarebbe un privilegio averlo con noi"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Alessandro Bucci

Il due volte Campione del Mondo Fernando Alonso fa gola a tutte le serie del motorsport, ma i deludenti risultati che l'asturiano sta collezionando negli ultimi anni del suo ritorno in McLaren scatenano le fantasie più sfrenate circa il futuro dello spagnolo, unitamente alla grande voglia e determinazione di 'Nando nel perseguire strade diverse dalla Formula 1 (dove, questo weekend, festeggia il ragguardevole risultato di 300 GP in carriera). Attalmente impegnato anche nel mondo Endurance con la Toyota, Alonso è alla ricerca della 'tripla corona', come dimostrato dal suo (sfortunato) tentativo alla Indy 500 dello scorso anno.

Il CEO della Formula E, Alejandro Agag, ha espresso senza remore ad Autosport il suo desiderio di portare l'ex pilota Ferrari sulla griglia di partenza dell'"elettro-show": "Mi piacerebbe molto averlo nella nostra serie. Fernando vuole vincere tutto, quindi la Indy 500 e la 24 Ore di Le Mans, ma poi mancherà la Formula E al suo palmares e, quindi, dovrà venire da noi!"

Agag ha poi ricordato i suoi trascorsi con l'ex pupillo di Gian Carlo Minardi: "Capitava spesso che ci trovassimo seduti sul camper della Renault con suo padre e il suo manager per assistere alle corse di Formula 1. Alberto Longo, vicepresidente della Formula E, conosce molto bene anche lui Fernando. Stiamo parlando, naturalmente, di un pilota incredibilmente talentuoso e sarebbe un privilegio per noi averlo qui".

È opportuno ricordare che Fernando Alonso condivide attualmente l'auto numero 8 della Toyota nella superseason del WEC con il pilota Renault e.dams Sebastien Buemi, vincitore del campionato 2015/2016 della Formula E.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone