9 Giu [12:08]

Spa, qualifica: Vernay in pole

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Spa - Antonio Caruccio - Photo 4

Jean Karl Vernay conquista la pole position per il terzo appuntamento del TCR Europe a Spa, terzo appuntamento della serie continentale di riferimento per vetture turismo. Il francese ha portato l'Audi RS3 davanti a tutti con il tempo di 2'28"725, rifilando 567 millesimi al pilota di casa, Maxime Potty, alfiere del team casalingo, Cometoyou. La squadra belga, che nel WTCR corre con Audi, in questa occasione si è invece affidata alla Golf TCR, che ha comunque ottenuto la prima fila.

Ottima prova, come nel mondiale, per la Peugeot 308, Julien Briché, che si è qualificato terzo, precedendo le Cupra di Mikel Azcon e Stian Paulsen. In sofferenza la Hyundai, vincitrice nella tappa inaugurale di Le Castellet, seta con Dusan Borkovic alla guida. In quarta fila invece le Honda, con Josh Files che ha preceduto il bicampione TCR Stefano Comini. Lo svizzero è tornato in pista, dopo aver saltato Zandvoort, con il team Autodis. Decimo, al termine del Q1, Danny Kroes scatterà in pole position per domani.

La griglia di partenza di gara 1

1. fila
Jean Karl Vernay (Audi RS3) – Leopard – 2’28”735 - Q2
Maxime Potty (VW Golf GTI) - Comtoyou – 2’29”302 - Q2
2. fila
Julien Briché (Peugeot 308) - JSB – 2’29”414 - Q2
Mikel Azcona (Cupra TCR) – PCR – 2’29”739 - Q2
3. fila
Stian Paulsen (Cupra TCR) – PCR – 2’29”999 - Q2
Dusan Borkovic (Hyundai i30) – Target – 2’30”079 - Q2
4. fila
Josh Files (Honda Civic) – Hell Energy – 2’30”238 - Q2
Stefano Comini (Honda Civic) - Autodis - 2'30"780 - Q2
5. fila
Kris Richard (Hyundai i30) – Target – 2’31”296 - Q2
Reece Barr (Hyundai i30) – Target – 2’31”610 - Q2
6. fila
Daniel Nagy (Hyundai i30) – M1RA – senza tempo - Q2
Danny Kroes (Cupra TCR) - PCR – senza tempo - Q2
7. fila
Jens Reno Moller (Honda Civic) – Reno – 2’31”184
Francisco Mora (Hyundai i30) – M1RA – 2’31”190
8. fila
Attila Tassi (Honda Civic) - Hell Energy – 2’31”196
Francisco Abreu (Peugeot 308) - Sports&You – 2’32”146
9. fila
Cedric Piro (Honda Civic) – Piro – 2’32”235
Loris Cencetti (Hyundai i30) - Autodis – 2’33”241
10. fila
Giovanni Altoè (Audi RS3 DSG) - Pit Lane – 2'33"648
Baus Marie Coppens (Cupra TCR DSG) – JSB – 2’34”115
11. fila
Munkong Sathien (Cupra TCR) - Monlau - 2'34"788
Martin Ryba (VW Golf) – Brutal Fish – 2’41”208
12. fila
Vitor Davidovsky (Honda Civic) – PSS – 1’47”885

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone