19 Giu [11:50]

Terremoto nella classifica LMP2
Squalificati i team G-Drive e TDS

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Le verifiche tecniche svolte al termine della 24 Ore di domenica scorsa si sono rivelate fatali per i vincitori della classe LMP2. Dopo oltre un giorno dalla bandiera a scacchi, il team G-Drive che schierava l'Oreca per Rusinov-Pizzitola-Vergne è stato squalificato per un uso non regolamentare del sistema di rifornimento. Stessa squalifica l'ha subìta la Oreca del team TDS quarta classificata con Perrodo-Vaxiviere-Duval. I team che hanno infranto il regolamento tecnico hanno 96 ore per appellarsi e dunque la classifica finale per il momento rimane provvisoria. Se venisse confermata la squalifica, il successo in LMP2 passerebbe al team Signatech che schierava Lapierre-Negrao-Thiriet con l'Alpine A470-Gibson. In gara aveva concluso a 2 giri dai vincitori di classe.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone