7 Lug [11:22]

Budapest, qualifica 1
Drugovich conquista la pole

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Alessandro Bucci

Finale avvincente nel primo turno di qualifica del campionato Euroformula Open, in occasione del quarto round stagionale a Budapest. Dopo le incoraggianti premesse registrate nelle prove libere, il leader del campionato 2018, Felipe Drugovich di RP Motorsport, ha siglato il miglior tempo su gomme slick in 1'46''744, seguito ad oltre un decimo e mezzo dal rivale della Teo Martin, Bent Viscaal. Entrambi i piloti sono stati autori di una qualifica serrata, migliorandosi di giro in giro anche grazie all'asciugarsi della pista sebbene, nelle fasi finali delle Q1, la pioggia fosse tornata a scendere sullo storico tracciato ungherese.

Una sessione certamente non facile per i piloti, ma a sorridere troviamo anche il team Campos, grazie alla terza, quarta e quinta posizione in griglia di partenza rimediate da Yves Baltas, Marcos Siebert e Alex Karkosic, tutti piuttosto distaccati dal battistrada.

L'argentino del team Campos, tuttavia, si augurava una sessione più fruttuosa, dato il dominio che aveva sfoderato nelle prove libere del venerdì. Il polacco suo compagno di squadra, invece, era partito di gran carriera realizzando il miglior tempo provvisorio dopo soli tre giri (1'51''226), duellando con Siebert e Cameron Das della Carlin, piazzatosi infine in settima posizione alle spalle del pilota RP Motorsport Guilherme Samaia. Il brasiliano è stato piuttosto veloce nella fase centrale della qualifica dando battaglia con Drugovich, abile a impiegare le gomme slick al momento più opportuno. A seguire, Cameron Das e il compagno di squadra in Carlin, Matheus Iorio.

Assenti della partita, rispetto al precedente round di Spa, il pilota RP Motorsport Michael Benyahia e il pilota Drivex Jannes Fittije.

Lo schieramento di partenza di gara 1

1. fila
Felipe Drugovich - RP Motorsport – 1’46’’744
Bent Viscaal - Teo Martin – 1’46’’911
2. fila
Yves Baltas - Campos – 1’48’’702
Marcos Siebert - Campos – 1’48’’896
3. fila
Alex Karkosik - Campos – 1’49’’337
Guilherme Samaia - RP Motorsport – 1’49’’516
4. fila
Cameron Das - Carlin – 1’49’’846
Matheus Iorio - Carlin – 1’49’’859
5. fila
Lukas Dunner - Drivex – 1’50’’381
Leonard Hoogenboom - RP Motorsport – 1’50’’384
6. fila
Calan Williams - Fortec –1’51’’354
Aldo Festante - Fortec - 1’51’’684
7. fila
Christian Hahn - Drivex – 1’51’’718

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone