5 Ago [10:19]

Road America, qualifica: sorpresa Alon

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Pole a sorpesa per Robert Alon nel nono round dell'IMSA 2018 a Road America. Il pilota del team JDC Miller, che è il "silver" dell'equipaggio insieme che comprende anche Simon Trummer, ha puntato tutto sui primi giri sapendo che il degrado delle gomme sarebbe stato immediato. La tattica ha pagato, cosa che ha regalato ad un telaio Oreca la terza pole consecutiva.

Secondo posto per Ricky Taylor, al volante della Acura-Oreca divisa con Helio Castroneves al team Penske, mentre terzo si è piazzato Colin Braun, poleman di Watkins Glen. Quarto posto per la prima delle Cadillac-Dallara, quella del team Taylor con Renger Van Der Zande al volante. Juan Pablo Montoya ha completato la top-5.

Tra le vetture GTLM hanno dominato le Ford, che hanno conquistato il primo e secondo posto con una nuova pole di Dirk Muller, seguito da Ryan Briscoe. Alle loro spalle la prima delle Corvette, guidata da Oliver Gavin, mentre Laurens Vanthoor si è piazzato quarto, seguito dalle due BMW. In GT Daytona, in una sessione fermata per l'incidete occorso alla seconda Ferrari della Scuderia Corsa di Francesco Piovanetti, a prevalere è stata la Porsche di Patrick Long. Secondo posto la prima delle Lexus, guidata da Dominik Baumann.

La griglia di partenza

1. fila
Trummer/Alon (ORECA LMP2) - JDC-Miller - 1'51"933
Castroneves/Taylor (Acura DPi) - Team Penske - 1'52"140
2. fila
Bennett/Braun (ORECA LMP2) - CORE autosport - 1'52"340
Van Der Zande/Taylor (Cadillac DPi) - Taylor - 1'52"430
3. fila
Cameron/Montoya (Acura DPi) - Acura Team Penske - 1'52"780
Jarvis/Nunez (Mazda DPi) - Team Joest - 1'52"813
4. fila
Albuquerque/Barbosa (Cadillac DPi) - AXR - 1'52"867
Bomarito/Tincknell (Mazda DPi) - Team Joest - 1'53"161
5. fila
Nasr/Curran (Cadillac DPi) - AXR - 1'53"257
Goikhberg/Simpson (ORECA LMP2) - JDC-Miller - 1'53"435
6. fila
Saavedra/Yacaman (Ligier LMP2) - PR1 - 1'53"545
Sharp/Dalziel (Nissan DPi) - ESM - 1'53"626
7. fila
van Overbeek/Derani (Nissan DPi) - ESM - 1'54"092
Hand/Mueller (Ford GT) - Ganassi - 2'02"479
8. fila
Briscoe/Westbrook (Ford GT) - Ganassi - 2'02"650
Magnussen/Garcia (Corvette C7R) - Corvette - 2'02"746
9. fila
Vanthoor/Bamber (Porsche 911 RSR) - Porsche - 2'03"114
Gavin/Milner (Corvette C7R) - Corvette - 2'03"170
10. fila
Krohn/Edwards (BMW M8 GTE) - RLL - 2'03"331
Sims/De Phillippi (BMW M8 GTE) - RLL - 2'03"645
11. fila
Tandy/Pilet (Porsche 911 RSR) - Porsche - 2'03"673
Long/Nielsen (Porsche 911 GT3 R) - Wright - 2'06"593
12. fila
Baumann/Marcelli (Lexus RC F GT3) - 3GT - 2'06"850
Sellers/Snow (Lamborghini Huracan GT3) - Miller - 2'07"226
13. fila
MacNeil/Pier Guidi (Ferrari 488 GT3) - Scuderia Corsa - 2'07"317
Keating/Bleekemolen (Mercedes-AMG GT3) - Riley - 2'07"561
14. fila
Lindsey/Bergmeister (Porsche 911 GT3 R) - Park Place - 2'07"944
Legge/Parente (Acura NSX GT3) - Shank - 2'08"280
15. fila
Foley/Palttala (BMW M6 GT3) - Turner Motorsport - 2'08"402
Potter/Lally (Audi R8 LMS GT3) - Magnus Racing - 2'08"947
16. fila
Marks/Aschenbach (Acura NSX GT3) - Shank - 2'12"272
Hawksworth/Heinemeier Hansson (Lexus RC F GT3) - 3GT
17. fila
Piovanetti/Negri Jr (Ferrari 488 GT3) - Garage Italia

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone