3 Set [20:21]

Portland, gare
O'Ward milionario

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Patricio O'Ward ha conquistato con una doppietta a Portland il titolo di campione dell'Indy Lights 2018 e il bonus da 1 milione di dollari che gli permetterà di correre nella prima parte della stagione IndyCar nel 2019. Il pilota del team Andretti ha avuto la matematica certezza del titolo vincendo la prima corsa davanti al compagno di colori Colton Herta, che ha preceduto a sua volta la vettura del team Juncos di Victor Franzoni. O'Ward non ha poi fatto prigionieri nemmeno nella seconda manche, tenendosi dietro il duo di casa Belardi composto da Aaron Telitz e Santiago Urrutia. Non c'è stata però lotta in termini di risultato finale. Urrutia ha terminato terzo in classifica a quasi 100 punti da O'Ward, e 50 da Herta.

Sabato 1 settembre, gara 1

1 - Pato O'Ward - Andretti - 35 giri 37’38”2554
2 - Colton Herta - Andretti - 1”6867
3 - Victor Franzoni - Juncos - 12”0945
4 - Santi Urrutia - Belardi - 14”9667
5 - Ryan Norman - Andretti - 17”1972
6 - Aaron Telitz - Belardi - 24”9107
7 - Dalton Kellett - Andretti - 25”4577
8 - Heamin Choi - Juncos - 5 giri

Domenica 2 settembre, gara 2

1 - Pato O'Ward - Andretti - 35 giri 40’43”0407
2 - Aaron Telitz - Belardi - 7”7855
3 - Santi Urrutia - Belardi - 13”2693
4 - Colton Herta - Andretti - 13”7012
5 - Victor Franzoni - Juncos - 12”0945
6 - Heamin Choi - Juncos - 1 giro
7 - Dalton Kellett - Andretti - 3 giri

Ritirati
Ryan Norman - Andretti

Il campionato finale
1. O'Ward 491; 2. Herta 447; 3. Urrutia 395; 4. Norman 345; 5. Franzoni 341.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone