4 Set [21:12]

Furniture Row chiude da campione
Truex verso Joe Gibbs Racing

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Il Furniture Row Racing chiude. La squadra di proprietà di Barney Visser, imprenditore dei mobili arrivato, con un piccolo team e Martin Truex al volante, a conquistare la NASCAR Monster Cup, non correrà l’anno prossimo dopo la perdita dello sponsor 5-hour Energy. Visser, che aveva avuto un infarto lo scorso anno, ha dichiarato di non avere intenzione di finanziare la scuderia con denaro personale anche per rispetto della famiglia.

Dopo aver iniziato “in piccolo” la scuderia di Denver, Colorado, nonostante si trovasse fuori dalla “technology farm” del North Carolina, aveva saputo imporsi grazie ad una grande efficienza ed il fatto di affiliarsi ad altre squadre di punta, prima Hendrick e poi Gibbs. A segnare la svolta era stato l’arrivo di Kurt Busch, campione appiedato dagli altri top-team per comportamenti poco ortodossi. Ma anche dal piede pesante: con lui arrivarono l'accesso ai playoff e le prime battaglie per il titolo. Poi, l'approdo di Truex che, in un momento difficile della carriera, unì unito la propria rinascita a quella della squadra, vincendo 17 gare e diventando campione davanti a mostri sacri dello sport.

L’anno scorso aveva debuttato anche una seconda macchina, che con Erik Jones aveva vinto il titolo di Rookie Of The Year. Per Truex il futuro sarà al Joe Gibbs Racing, probabilmente al posto di Daniel Suarez, che dovrebbe rimpiazzare il “ritirando” Kasey Kahne da Leavine Racing.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone