6 Set [13:40]

Alonso al Barber Motorsports
con la Dallara del team Andretti

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Come anticipato la scorsa settimana da Italiaracing, ieri (mercoledì 5 settembre) Fernando Alonso ha sostenuto il suo primo test con una monoposto Indycar su un tracciato americano non ovale. Il pilota spagnolo, che a fine anno abbandonerà la F1, ha infatti girato sul tracciato permanente di Birmingham, il Barber Motorsports Park con la Dallara del team Andretti. La vettura era quella impiegata a Indianapolis da Carlos Munoz, ma adattata per il circuito di Birmingham. Causa le non buone condizioni meteo, Alonso ha potuto girare con pista asciutta, umida e bagnata. Al sito Indycar ha rilasciato qualche dichiarazione.

"È stata una giornata speciale, divertente, qualcosa di nuovo. Ho avuto la fortuna di provare in condizioni di bagnato, intermedie e asciutto ed ho avuto un buon feeling in qualsiasi situazione. Girare per la prima volta con una vettura Indycar su un circuito tradizionale è stato positivo, è quello che ho fatto tutta la vita e sono abituato, mentre sull'ovale c'erano tante cose da imparare. Mi piace il modo in cui un pilota 'sente' la monoposto su un tracciato tradizionale, ma ho adorato il modo in cui si gareggia sugli ovali, sincronizzando le scie, il traffico, le manovre di sorpasso, che sono facili da effettuare".

Zak Brown, team principal McLaren, vuole entrare in Indycar con una monoposto gestita da Michael Andretti e per Alonso, proprio come accaduto lo scorso anno nella 500 Miglia di Indianapolis. Probabilmente ogni decisione finale sarà presa entro le prossime settimane.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone