8 Ott [12:42]

Dover, gara
Elliott scommette e vince

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Vittoria inaspettata ma pesantissima per Chase Elliott nel round di Dover dei Playoff NASCAR 2018. Il pilota del team Hendrick ha conquistato al successo grazie ad una mossa strategica: non è infatti tornato ai box in occasione della penultima caution del giro 392 per un contatto con le barriere di Clint Bowyer. Con otto passaggi alla conclusione, tanti degli avversari hanno scelto di montare gomme nuove per il finale, ma subito dopo la ripartenza si è avuto un altro incidente: Aric Almirola, che aveva controllato fino a quel momento le fasi finali, ha perso il posteriore della sua Ford su un avvallamento, colpendo Brad Keselowski.

Il pilota del team Penske è stato poi centrato da Alex Bowman e Martin Truex Jr. Di fatto, a quel punto mancavano solo due giri e le gomme di Elliott hanno retto fino alla fine. Il pilota di casa Chevy ha così ottenuto l’accesso alla penultima fase di campionato. Secondo, con la stessa strategia, si è piazzato Denny Hamlin, seguito da Joey Logano, Erik Jones e Kurt Busch. Solo settimo Kevin Harvick, che aveva dominato in lungo e in largo la prima metà corsa. Il californiano è dovuto tornare ai box a causa di una ruota mal fissata, finendo sotto di un giro. Poca fortuna per Kyle Busch, contendente di spicco al titolo per il Joe Gibbs Racing.

La sua Toyota non è mai stata abbastanza competitiva per poter lottare al vertice. Hanno guadagnato la top-10 invece Austin Dillon per il team Childress e Ricky Stenhouse per il Roush Fenway Racing: entrambi sono stati aiutati dai tanti KO nel finale. Problemi meccanici hanno frenato invece Kyle Larson e Jimmie Johnson.

Domenica 7 ottobre 2018, gara

1 - Chase Elliott (Chevrolet) – Hendrick - 404 giri
2 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 404
3 - Joey Gase (Chevrolet) – Premium - 404
4 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 404
5 - Kurt Busch (Ford) – Stewart-Haas - 404
6 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart-Haas - 404
7 - Austin Dillon (Chevrolet) – Childress - 404
8 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 404
9 - Ricky Stenhouse Jr. (Ford) – Roush - 404
10 - Daniel Suarez (Toyota) – Gibbs - 404
11 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 404
12 - Kyle Larson (Chevrolet) – Ganassi - 404
13 - Aric Almirola (Ford) – Stewart-Haas - 404
14 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 404
15 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Furniture Row - 404
16 - Paul Menard (Ford) - Wood Brothers - 403
17 - Ryan Newman (Chevrolet) – Childress - 403
18 - Jamie McMurray - 402
19 - William Byron (Chevrolet) – Hendrick - 402
20 - Matt Kenseth (Ford) – Roush - 402
21 - Regan Smith (Chevrolet) – Leavine - 401
22 - AJ Allmendinger (Chevrolet) – JTG - 400
23 - Darrell Wallace Jr. (Chevrolet) – Petty - 399
24 - David Ragan (Ford) - Front Row - 399
25 - Chris Buescher (Chevrolet) – JTG - 399
26 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 399
27 - Matt DiBenedetto (Ford) – GoFas - 397
28 - Alex Bowman (Chevrolet) – Hendrick - 396
29 - Ty Dillon (Chevrolet) – Germain - 396
30 - Corey LaJoie (Chevrolet) – TriStar - 394
31 - Jeffrey Earnhardt (Chevrolet) – Cope - 394
32 - JJ Yeley (Chevrolet) – StarCom - 392
33 - Landon Cassill (Chevy) – Premium - 390
34 - BJ MacLeod (Chevy) – Premium - 389
35 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart-Haas - 388
36 - Jimmie Johnson (Chevrolet) – Hendrick - 387
37 - Ross Chastain (Chevrolet) – Premium - 314
38 - Harrison Rhodes (Chevrolet) – Premium - 308
39 - Timmy Hill (Chevrolet) – Rick Ware - 35

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone