5 Nov [13:26]

Smedley lascia la Williams

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Rob Smedley, uno dei profili più interessanti tra gli ingegneri presenti nel Mondiale F1, lascia la Williams a fine stagione. Entrato nel team inglese nel 2014 provenendo da dieci stagioni trascorse in Ferrari come ingegnere di Felipe Massa, che ha seguito nel team inglese, Smedley ha contribuito a irrobustire la squadra di Claire Williams ottenendo brillanti risultati nel ruolo di Head of Performance Engineering aiutando la squadra a crescere dopo il non positivo 2013. La Williams infatti, nel 2014 e 2015 si è piazzata terza nel mondiale costruttori e quinta nelle due successive stagioni mentre quella attuale è certamente da dimenticare ed è di fatto un ritorno alla situazione del 2013 quando la squadra concluse nona in campionato. Dove andrà ora Smedley? L'ingegnere inglese ha dichiarato che dopo oltre 20 anni di F1 intende stare con la famiglia e riflettere sul da farsi.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone