5 Nov [21:40]

F4 spagnola a Navarra
Cordeel campione in volata

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

È stato un epilogo thriller quello che ha decretato il campione 2018 della F4 spagnola: a festeggiare è Amaury Cordeel, che ha avuto la meglio nel weekend decisivo sul circuito di Navarra in cui è accaduto un po' di tutto. L'alfiere della MP Motorsport era arrivato qui da leader della classifica generale, coinvolto nella lotta a quattro con Guillem Pujeu, Nazim Azman e Javier Gonzalez, tutti racchiusi in 22 lunghezze. E se Azman non ha avuto il passo per giocarsi le proprie chance residue, gli altri tre rivali sono stati in bagarre fino all'ultimissima delle quattro gare eccezionalmente in programma.

Nella prima corsa Pujeu è riuscito a vincere resistendo alla pressione di Cordeel: entrambi hanno avuto campo libero approfittando del problema al via del poleman Xavier Lloveras, che dal fondo è risalito poi al sesto posto. Con la neonata scuderia Global Racing Service, Lloveras è tornato nella serie iberica dove si è già misurato nel 2016 e 2017, prima di lanciarsi in Formula Renault Eurocup e fra le vetture GT4, rivelandosi un "arbitro" importante di questo fine settimana. A completare il podio è stato Patrick Schott, seguito da un Gonzalez sottotono e dall'esordiente Franco Colapinto, argentino schierato dal team Drivex.

Nella seconda manche, disputata sabato pomeriggio, ecco la risposta di Cordeel: il belga scattava dalla pole, grazie al più veloce fra i secondi migliori tempi della Q1, ed è rimasto sempre al comando nonostante la sagoma di Lloveras fissa negli specchietti. Pujeu era alle loro spalle, avendo perso una posizione al via, ma il portacolori della FA Racing ha terminato quarto dopo essersi visto superare anche da Gonzalez, desideroso di tenere vive le proprie chances.

Il messicano, cambiando ritmo, ha quindi siglato la pole nella Q2 di domenica mattina, anticamera al suo successo di gara 3 che è stata inoltre caratterizzata dal clamoroso contatto al primo giro fra Lloveras, Pujeu e Cordeel: rientrato ai box, solo quest'ultimo è riuscito a continuare ma senza raccogliere punti, avendo tagliato il traguardo undicesimo. Seconda piazza per l'ottimo Colapinto e terza per Azman, che ha beneficiato un drive-through inflitto a Schott: lo svizzero è scivolato ottavo.

In gara 4 la vittoria è andata proprio al rookie Colapinto, il quale dopo un ottimo start ha controllato la minaccia di Lloveras (2°), ma l'attenzione era concentrata sui pretendenti al trono: solo sesto in griglia, Cordeel ha terminato settimo (dietro a Pujeu) ricevendo a sua volta un drive-through. Ma gli eventi sono andati in suo favore: Gonzalez, terzo alla bandiera a scacchi, si è visto comminare 7" di penalità per track limits, e diventando quinto si è così visto sfuggire il titolo dalle mani.

208 lunghezze per Cordeel, 204 per Gonzalez e 200 per Pujeu: questo risultato finale della stagione, per una F4 spagnola partita quest'anno a fatica a causa del disimpegno del vecchio organizzatore Koiranen. La serie, "salvata" dall'intervento delle scuderie e della federazione nazionale RFdeA, ha poi raggiunto un numero dignitoso di partecipanti e ha prodotto una lotta al vertice molto animata.

Sabato 3 novembre 2018, gara 1

1 - Guillem Pujeu - FA Racing - 16 giri 27'14"556
2 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 6"408
3 - Patrick Schott - MP Motorsport - 6"580
4 - Javier Gonzalez - Drivex - 13"033
5 - Franco Colapinto - Drivex - 16"824
6 - Xavier Lloveras - NM Racing - 17"290
7 - Killian Prat - Formula De Campeones - 19"759
8 - Nazim Azman - MP Motorsport - 20"292
9 - Benjamin Goethe - Drivex - 35"154
10 - Filip Kaminiarz - Drivex - 36"001
11 - Rafael Villanueva - Formula de Campeones - 45"076
12 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 1'08"974
13 - Rui Andrade - Drivex - 1'20"789

Giro più veloce: Amaury Cordeel 1'40"907

Sabato 3 novembre 2018, gara 2

1 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 11 giri 20'54"534
2 - Xavier Lloveras - NM Racing - 0"581
3 - Javier Gonzalez - Drivex - 3"294
4 - Guillem Pujeu - FA Racing - 3"512
5 - Franco Colapinto - Drivex - 5"321
6 - Nazim Azman - MP Motorsport - 10"818
7 - Rafael Villanueva - Formula de Campeones - 22"390
8 - Rui Andrade - Drivex - 23"625
9 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 26"802
10 - Killian Prat - Formula de Campeones - 30"939
11 - Patrick Schott - MP Motorsport - 30"957

Giro più veloce: Guillem Pujeu 1'41"893

Ritirati
1° giro - Filip Kaminiarz
1° giro - Benjamin Goethe

Domenica 4 novembre 2018, gara 3

1 - Javier Gonzalez - Drivex - 13 giri 26'44"013
2 - Franco Colapinto - Drivex - 3"597
3 - Nazim Azman - MP Motorsport - 7"686
4 - Killian Prat - Formula De Campeones - 17"732
5 - Rui Andrade - Drivex - 19"886
6 - Rafael Villanueva - Formula de Campeones - 20"282
7 - Benjamin Roald Goethe - Drivex - 21"042
8 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 23"390
9 - Patrick Schott - MP Motorsport - 23"449
10 - Filip Kaminiarz - Drivex - 23"903
11 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 1 giro

Giro più veloce: Amaury Cordeel 1'41"713

Ritirati
1° giro - Guillem Pujeu
1° giro - Xavier Lloveras

Domenica 4 novembre 2018, gara 4

1 - Franco Colapinto - Drivex - 12 giri 20'31"901
2 - Xavier Lloveras - Nm Racing Team - 0"838
3 - Patrick Schott - MP Motorsport - 8"122
4 - Nazim Azman - MP Motorsport - 9"066
5 - Javier Gonzalez - Drivex - 9"531
6 - Guillem Pujeu - FA Racing - 12"579
7 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 21"246
8 - Rafael Villanueva - Formula de Campeones - 21"820
9 - Benjamin Goethe - Drivex - 23"787
10 - Rui Andrade - Drivex - 30"457
11 - Killian Prat - Formula De Campeones - 30"663
12 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 41"759
13 - Filip Kaminiarz - Drivex - 42"311

Giro più veloce: Xavier Lloveras 1'41"197

Il campionato
1.Cordeel 208 punti; 2.Gonzalez 204; 3.Pujeu 200; 4.Azman 183; 5.Schott 119; 6.Villanueva 91; 7.Ptacek 85; 8.Prat 68; 9.Colapinto 49; 10.Blomqvist 48

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone