7 Nov [12:28]

Ufficiale, Hanoi nel
calendario del 2020

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Lo scorso 2 novembre avevamo riportato che questa settimana Liberty Media avrebbe annunciato l'ingresso di Hanoi, capitale del Vietnam, nel calendario del Mondiale F1 2020 (probabilmente nel mese di aprile) con un circuito cittadino. E così è stato. Il promoter vietnamita Vingroup ha firmato un contratto per diversi anni per ospitare la F1 in un tracciato semi permanente che si svilupperà in una zona del centro della capitale per 5,565 chilometri. Il circuito, realizzato insieme al noto Hermann Tilke, presenta due rettifili molto lunghi collegati da un tornante ad ampio raggio.

Alcuni punti di questo nuovo circuito cittadino si basano su tratti di altri tracciati. Per esempio, la curva 1-2 ricorda le medesime del Nurburgring. La parte veloce con leggere pieghe che vanno dalla 12 alla 15, sono una copia del tratto in salita di Montecarlo che porta dalla Sainte Devote a Massenet, mentre le successive curve dalla 16 alla 19 si ispirano al pezzo di Suzuka che va dalla 2 alla 6 fatto di veloci destra-sinistra stile Silverstone. I due rettilinei più lunghi sono rispettivamente di 800 e 1500 metri. Al termine di quest'ultimo si pensa che le monoposto potranno raggiungere una velocità di 335 km/h. Il rettilineo di arrivo-box è invece di 675 metri.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone