7 Ott [1:03]

Verso il 2010 - Il punto sulla GP3

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
La GP3 inizia a prendere forma. La nuova serie con monoposto Dallara, motore Renault da 280 cavalli, cambio Hewland, gomme Pirelli, voluta da Bernie Ecclestone per creare un paddock sullo stile del Motomondiale nel quale un pilota può percorrere l’intera carriera (F.BMW, GP3, GP2, F.1) ha deliberato i nomi dei dieci team ammessi alle stagioni 2010, 2011, 2012. Dieci squadre che dovranno schierare tre monoposto per un parco partenti di ben trenta piloti. Tanti, sicuramente, considerando il difficile momento economico. Ma a Bruno Michel, factotum della serie, le sfide piacciono: “La scelta dei team ha richiesto molta attenzione da parte nostra e alla fine abbiamo selezionato solo team che hanno dimostrato di essere vincenti nelle categorie dove militano. La filosofia della GP3...

L’articolo completo è consultabile al seguente indirizzo:
Magazine Italiaracing n. 56

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone