10 Feb [17:15]

Jerez, 2° turno
Primi passi per la Virgin VR01

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Si è confermato in vetta alla classifica Nico Rosberg a Jerez De La Frontera, mantenendo la miglior prestazione fatta segnare nella prima ora della mattinata con condizioni di asciutto. Il tedesco ha anche chiuso la giornata a causa di un problema meccanico occorso alla sua Mercedes W01, rimandando tutti ai box con otto minuti di anticipo. In pista si è continuato a lavorare con relativa tranquillità, cercando di adattare i propri piani alle condizioni atmosferiche. Pochi giri per i debuttanti di casa Virgin (più che altro installation lap) e per Vitaly Petrov, mentre Vitantonio Liuzzi ha collaudato la sua Force India VJM03 in ogni condizione meteo, anche con il forte acquazzone degli ultimi minuti. Le previsioni danno pioggia a tratti per la giornata di domani, lasciando i team a sperare di vedere il tracciato asciugarsi almeno durante una delle fasi della giornata.

Marco Cortesi

Nella foto, Vitantonio Liuzzi (Photo 4)

I tempi del 1° giorno, mercoledi 10 febbraio 2010

1 - Nico Rosberg (Mercedes MGP W01) - 1'20"927
2 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) - 1'21"031
3 - Nico Hulkenberg (Williams FW32-Cosworth) - 1'22"243
4 - Fernando Alonso (Ferrari F10) - 1'22"895
5 - Kamui Kobayashi (Sauber C29-Ferrari) - 1'23"787
6 - Jenson Button (McLaren MP4-25-Mercedes) - 1'24"947
7 - Vitantonio Liuzzi (Force India VJM03-Mercedes) - 1'24"968
8 - Vitaly Petrov (Renault R30) - 1'25"440s
9 - Mark Webber (Red Bull RB6-Renault) - 1'26"502
10 - Timo Glock (Virgin VR01-Cosworth) - 1'38"734

Gallery fotografica a cura di Photo 4

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone