17 Feb [12:54]

Test a Jerez - 1° turno
Pista bagnata, Massa leader

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Piove e non piove a Jerez per la terza sessione stagionale di test collettivi. Il maltempo non concede tregua in Andalusia. Tutti scoraggiati i piloti e i rappresentanti dei team che non riescono a portare a termine i programmi di lavoro. Questa mattina, Felipe Massa con la Ferrari F10, che presenta qualche piccola modifica aerodinamica e meccanica, ha siglato il miglior tempo in 1'27"665, ben lontano dall'1'19" di Lewis Hamilton della scorsa settimana. L'inglese della McLaren ha causato la prima bandiera rossa della sessione in quanto è rimasto fermo lungo il circuito. Non si conoscono al momento i motivi che hanno bloccato la MP4/25. Altra rossa per un testacoda del tester della Force India, Paul Di Resta. Sul finire della mattinata, fermo lungo la pista anche Rubens Barrichello con la Williams. Primi giri ufficiali per la Lotus con il collaudatore Fairuz Fauzy. In pista per poche tornate la Virgin con Timo Glock.

Nella foto, Felipe Massa (Photo 4)

Mercoledì 17 febbraio 2010, 1° turno

1 - Felipe Massa (Ferrari F10) - 1'27"665
2 - Pedro De La Rosa (Sauber C29-Ferrari) - 1'27"825
3 - Sebastian Vettel (Red Bull RB6-Renault) - 1'27"871
4 - Rubens Barrichello (Williams FW32-Cosworth) - 1'28"256
5 - Michael Schumacher (Mercedes MGP W01) - 1'30"273
6 - Lewis Hamilton (McLaren MP4/25-Mercedes) - 1'30"453
7 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR5-Ferrari) - 1'31"555
8 - Paul Di Resta (Force India VJM03-Mercedes) - 1'31"894
9 - Vitaly Petrov (Renault R30) - 1'32"752
10 - Fairuz Fauzy (Lotus T127-Cosworth) - 1'34"396
11 - Timo Glock (Virgin VR01-Cosworth) - 1'34"453

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone