18 Feb [19:09]

Misano - 1° giorno
Richelmi leader tra gli "italiani"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
È spuntato il sole nel pomeriggio di Misano e rapidamente la pista si è asciugata dopo la nebbia e l'umidità del mattino. Giornata proficua per piloti e team che hanno potuto girare a lungo. Alla bandiera a scacchi, le prime tre posizioni sono state occupate dalle Dallara-Volkswagen del team Van Amersfoort che partecipa al campionato tedesco. Un motore leggermente più performante, come le gomme Yokohama utilizzate, hanno permesso a Daniel Abt di siglare il primo tempo in 1'31"963 seguito da Willi Steindl (1'32"195) e Stef Dusseldorp (1'32"219). Primo tra coloro che partecipano al campionato italiano di F.3 (motori Fiat e gomme Kumho) è invece risultato Stephane Richelmi, quarto assoluto.

Il pilota monegasco del team Lucidi ha tenuto fede alle aspettative confermandosi come uno dei sicuri protagonisti del campionato. Richelmi ha ottenuto il crono di 1'32"474 precedendo un Andrea Roda decisamente in forma con la Dallara della RC Motorsport: "Considerando che dobbiamo ancora provare diverse cose abbiamo ottenuto un risultato eccellente non solo con Andrea ma anche con Castellacci, tra i primissimi", ha spiegato il team manager Cristiano Giardina. Roda si è fermato sul crono di 1'32"734, stretto nella morsa dei piloti di Lucidi.

Terzo infatti ha concluso il canadese Gianmarco Raimondo col tempo di 1'32"890. Raimondo ha girato anche con gomme Michelin. Spiega Lucidi: "Le coperture francesi hanno maggiore grip così ho preferito fargli percorrere diversi chilometri con questo tipo di gomma, per impratichirsi meglio alla guida della macchina. Poi, gli abbiamo montato le Kumho ed è stato addirittura più veloce di un decimo. Richelmi è un pilota molto abile, ma stiamo con i piedi per terra. È solo un test, gli altri hanno provato in diverse condizioni di gomma e di sicuro non ci esaltiamo per questo risultato".

Quarta prestazione per Francesco Castellacci, soddisfatto al termine della prima giornata di Misano. Quinto tempo per Andrea Caldarelli, alla prima uscita con il team Prema. Nel pomeriggio, il pescarese ha utilizzato pneumatici Kumho della F.3 australiana, impiegati anche da TP Formula e qualche altro team. In crescita Jesse Krohn con la Dallara-Fiat della RP Motorsport, quinto davanti a Federico Scionti con la Mygale del team Victoria. Hanno macinato chilometri Alberto Cerqui, Edoardo Liberati, Alex Fontana e Marco Falci. In pista con la Dallara-Toyota della European F3 Open, Biagio Bulnes e Stefano Colombo. Domani con la squadra di Fabio Pampado girerà Kevin Ceccon.

Massimo Costa

Nella foto, Stephane Richelmi (Foto Signori)

Giovedì 18 febbraio 2010

1 - Daniel Abt (Dallara-Volkswagen) - Van Amersfoort - 1'31"963 - 36 giri
2 - Willi Steindl (Dallara-Volkswagen) - Van Amersfoort - 1'32"195 - 41
3 - Stef Dusseldorp (Dallara-Volkswagen) - Van Amersfoort - 1'32"219 - 45
4 - Stephane Richelmi (Dallara-Fiat) - Lucidi - 1'32"474 - 56
5 - Andrea Roda (Dallara-Fiat) - RC - 1'32"734 - 54
6 - Gianmarco Raimondi (Dallara-Fiat) - Lucidi - 1'32"890 - 47
7 - Francesco Castellacci (Dallara-Fiat) - RC - 1'33"086 - 57
8 - Andrea Caldarelli (Dallara-Fiat) - Prema - 1'33"110 - 49
9 - Jesse Krohn (Dallara-Fiat) - RP - 1'33"225 - 63
10 - Federico Scionti (Mygale-Fiat) - Victoria - 1'33"793 - 29
11 - Edoardo Liberati (Dallara-Fiat) - Prema - 1'33"953 - 47
12 - Alex Fontana (Dallara-Fiat) - Corbetta - 1'34"956 - 40
13 - Biagio Bulnes (Dallara-Toyota) - RP - 1'35"607 - 36
14 - Stefano Colombo (Dallara-Toyota) - RP - 1'36"543 - 62
15 - Marco Falci (Dallara-Fiat) - TP - 1'36"643 - 42

Senza trasponder Alberto Cerqui (Dallara-Fiat) - Ombra
Tempo segnalato dal team: 1'33"4

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone