20 Ott [14:31]

Montmelò, 4° turno
Grande Coletti, primo con Coloni

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
dall'inviato Antonio Caruccio

Stefano Coletti, nonostante i problemi alla schiena sopraggiunti a seguito delle sollecitazioni provocate dai due giorni di test, ha conquistato il primo posto nel quarto turno dei test collettivi GP2 al termine di un lungo lavoro di messa a punto con la vettura gestita dal team Coloni. Coletti, ieri con Dams, è quindi tornato subito al top in GP2 dopo il brutto incidente occorsogli a Spa che gli aveva impedito di prendere parte all'ultima corsa di campionato a Monza. Ad un decimo dal monegasco ha chiuso lo statunitense Alexander Rossi, che ha portato avanti un positivo lavoro sul passo gara con ben 53 tornate percorse, oltre ad aver utilizzato l'ultimo set di
gomme nuove nel pomeriggio, che gli aveva permesso di stare al top, finché Coletti non è stato più rapido di lui.

Sviluppo inverso per Nathanael Berthon, che ha utilizzato la gomma nuova nel finale per scalare la classifica sino al terzo posto, davanti a Brendon Hartley, portacolori Ocean. Bene anche le due vetture Rapax, entrambe in Top-10, che hanno visto Onidi settimo e Leal nono, davanti a Leimer, leader di giornata con il tempo di questa mattina. Buon risultato per Ricci, tornato su una monoposto dopo diversi mesi. L'italiano, chiamato dalla Super Nova all'ultimo, si è da poco rimesso a seguito di un incidente subìto a Monza la scorsa settimana in una gara GT. Il risultato poteva anche essere migliore se Giacomo avesse sfruttato al meglio l'ultimo set di gomme. Quindicesimo Kevin Ceccon, che si è però concentrato solo su delle simulazioni di long run per verificare l'andamento della monoposto con le mescole più morbide che utilizzerà nella gara di Abu Dhabi.

Giovedì 20 ottobre 2011, 4° turno

1 - Stefano Coletti - Coloni - 1'30"607 - 21 giri
2 - Alexander Rossi - Air Asia - 1'30"749 - 53
3 - Nathanael Berthon - Racing Engineering - 1'31"023 - 18
4 - Brendon Hartley - Ocean - 1'31"075 - 28
5 - Jake Rosenzweig - Addax - 1'31"088 - 34
6 - Antonio Felix Da Costa - Ocean - 1'31"093 - 37
7 - Fabio Onidi - Rapax - 1'31"116 - 36
8 - Nigel Melker - iSport - 1'31"131 - 37
9 - Julian Leal - Rapax - 1'31"221 - 20
10 - Fabio Leimer - Racing Engineering - 1'31"274 - 35
11 - Giacomo Ricci - Super Nova - 1'31"281 - 21
12 - Josef Kral - Addax - 1'31"411 - 32
13 - Ben Hanley - GP2 - 1'31"456 - 58
14 - Kevin Magnussen - Carlin - 1'31"562 - 14
15 - Albert Costa - Super Nova - 1'31"650 - 21
16 - Kevin Ceccon - Coloni - 1'31"697 - 33
17 - Adrian Quaife Hobbs - Dams - 1'31"698 - 34
18 - Kuba Giermaziak - iSport - 1'31"933 - 34
19 - Jolyon Palmer - Carlin - 1'31"984 - 36
20 - Craig Dolby - Arden - 1'32"282 - 30
21 - Rodolfo Gonzalez - Air Asia - 1'32"324 - 32
22 - Sam Bird - Trident - 1'32"324 - 32
23 - Esteban Gutierrez - Dams - 1'33"270 - 36
24 - Rio Haryanto - Dams - 1'33"485 - 42
25 - James Calado - Lotus ART - 1'33"655 - 45
26 - Stephane Richelmi - Trident - 1'34"242 - 35
27 - Simon Trummer - Arden - 1'35"083 - 46

16:00
Imbattuta la prestazione conometrica di Rossi che gli consente di mantenere il vertice della graduatoria, sempre davanti ad Hartley, ma è salito al terzo posto Rosenzweig con la vettura di Addax, intramezzatosi anche all'altra Ocean di Da Costa. Quinto si è riportato Onidi, autore di un ottimo risultato con Rapax. Chiudono la Top-10 i boys di Coloni, con Coletti davanti a Ceccon di un decimo. Da segnalare una bandiera rossa per l'uscita di Calado, riportato ai box dal carroattrezzi.

15:00
Ancora Rossi in vetta alla classifica, che è appena tornato in pista per cercare di ritoccare il proprio tempo. Alle sue spalle è salito Hartley, seguito dal compagno in casa Ocean, Da Costa. Settimo Onidi, mentre Ceccon è appena sceso in pista per il suo primo run, ma già sesto col tempo di 1'31"697, scalzando di 91 millesimi il connazione di casa Rapax.

Top 5: 1.Rossi (Air Asia) 1'30"749; 2.Hartley (Ocean) 1'31"075; 3.Da costa (Ocean) 1'31"093; 4.Leimer (Racing Engineering) 1'31"274; 5.Hanley (GP2) 1'31"465.

14:30
Riprende l'attività in pista per la GP2 sul circuito del Montmelò per il quarto ed ultimo turno di test previsto dalla serie cadetta alla Formula 1. Il miglior tempo è stato fatto segnare da Rossi in 1'30"749, davanti a Leimer ed Hanley, tornato in pista con la vettura laboratorio per lo studio di nuove mescole di gomme Pirelli, come già accaduto nella giornata di ieri. Quarto il monegasco Coletti sempre con Coloni.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone