23 Mag [8:58]

La F.1 sbarca in borsa a Singapore
e cede il 20% in operazioni pre-quotazione

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
È iniziato il viaggio della Formula 1 verso la quotazione in borsa. Con una manovra pre-quotazione, di quelle che servono a dare agli investitori la possibilità di acquistare grandi quote azionarie in "anteprima", la CVC Partners, che controlla i diritti della serie, ha ceduto capitale per oltre un miliardo di euro, rappresentante circa il 20%.

Pochi giorni fa, era arrivata l'autorizzazione della borsa di Singapore alla messa sul mercato di una quota intorno al 40%. Quando la collocazione avverrà, si tratterà dell'operazione più grande degli ultimi 12 mesi nel paese asiatico.

Della collocazione in borsa della F1 si stanno occupando Goldman Sachs, Morgan Stanley e UBS.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone