26 Mag [18:43]

Monaco, gara 2: lo Status di Stockinger
Paura per gli incidenti di Buller e Daly

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Dall'inviato Massimo Costa

Vittoria di Marlon Stockinger nella seconda gara GP3 a Monaco. Ma questa corsa verrà ricordata per due brutti incidenti. Il primo occorso a Will Buller, che ha capotato a Sainte Devote dopo aver toccato le ruote di Alex Brundle, a sua volta a sandwich tra il pilota Carlin e Alice Powell. Pilota incolume. Il secondo, terribile, ha visto protagonista Conor Daly, da diversi giri alle spalle di Dmitry Suranovich. Persa l'ala posteriore, il russo era chiaramente lento (nessun avviso dalla direzione gara per fermarlo), ma chiudeva ogni varco a Daly. Il vincitore di gara 2 a Montmelò, all'uscita del tunnel ha colpito in pieno il russo decollando ad alta velocità.

Daly ha colpito, con la vettura posta verticalmente all'asfalto, le reti di protezione, la ruota anteriore destra è volata via assieme a mille pezzi della carrozzeria. Riatterrato a testa in su, Daly è uscito incolume dai resti di una Dallara da buttare. Vedi video dell'incidente nella nostra apposita sezione. La corsa praticamente senza sorpassi è stata fermata con bandiera rossa permettendo a Stockinger di festeggiare dopo essere partito dalla pole (ottavo in gara 1) ed avere ben contenuto Antonio Felix Da Costa. Terzo posto per Daniel Abt, poi Mitch Evans e i nostri portacolori, David Fumanelli e Kevin Ceccon che hanno sempre tenuto la posizione. Bene anche Vicky Piria e Antonio Spavone.

Nella foto, Marlon Stockinger (Photo Pellegrini)

Sabato 26 maggio 2012, gara 2

1 - Marlon Stockinger - Status - 13 giri 21'37"673
2 - Antonio Felix Da Costa - Carlin - 0"687
3 - Daniel Abt - Lotus - 1"820
4 - Mitch Evans - MW Arden - 2"685
5 - David Fumanelli - MW Arden - 3"651
6 - Kevin Ceccon - Ocean - 5"337
7 - Aaro Vainio - Lotus - 6"266
8 - Tio Ellinas - Manor - 7"090
9 - Tamas Pal Kiss - Atech CRS - 7"762
10 - Robert Visoiu - Jenzer - 9"055
11 - Robert Cregan - Ocean - 1'11"405
12 - Vicky Piria - Trident - 1'12"105
13 - John Wartique - Atech CRS - 1'12"710
14 - Antonio Spavone - Trident - 1'13"514
15 - Patrick Niederhauser - Jenzer - 1'14"329
16 - Matias Laine - MW Arden - 1'15"267
17 - Fabiano Machado - Manor - 1'16"582
18 - Ethan Ringel - Atech CRS - 1'17"725
19 - Jakub Klasterka - Jenzer - 1'18"420
20 - Kotaru Sakurai - Status - 1'19"123
21 - Carmen Jorda - Ocean - 1'19"910
22 - Alice Powell - Status - 1'20"504

Giro più veloce: Marlon Stockinger 1'28"747

Squalificato
Dmitry Suranovich

Ritirati
0 giri - William Buller
0 giri - Alex Brundle
10° giro - Conor Daly

Il campionato
1.Vainio 54; 2.Evans 43; 3.Stockinger 39; 4.Da Costa 24; 5.Daly, Ceccon 23; 7.Abt 22; 8.Laine, Fumanelli, Niederhauser 20.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone