9 Ott [10:58]

Tosini tris al Rally del Sebino

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Luca Tosini, ancora lui! Il pilota della New Turbomark vince per la terza volta consecutiva il Rally del Sebino sempre a bordo della Renault Clio R3C curata dalla GIMA/AutoTosini e affiancato, come già un anno fa da Roberto Peroglio. Il pilota camuno ha prevalso al fotofinish per solo 2”2 sul comasco Alex Vittalini autore di quattro scratch nelle ultime quattro speciali di giornata e anch’esso grande protagonista in coppia con la compagna Sara Tavecchio (Citroen DS3 R3T Wita Team).

Secondo successo stagionale per Tosini che dopo il 2Laghi si aggiudica anche il rally bergamasco che ora recita il suo nome per la terza volta su sei edizioni. “Non è stato per nulla facile: me l’hanno fatta sudare e il distacco parla chiaro” ha commentato il vincitore al traguardo; “sono felice di questo risultato così come lo sono per gli altri due classificati del podio che sono miei amici e che quindi ho piacere siano con me sul palco finale!”

Terzo e autore di una corsa altisonante, è stato il bresciano Fabio Rivaldi che  con il locale Zambetti ha portato la Citroen Ds3 R3T sul podio dopo una bellissima rimonta: per il portabandiera della Mediaprom Racing si tratta del miglior risultato in carriera.
Svoltosi in una giornata calda e soleggiata, il Sebino ha visto una grande affluenza di partecipanti – ben 102 allo start di stamane- e di pubblico. Le statistiche annotano che alla fine sono stati ben tre i vincitori diversi delle sei prove speciali in programma: quattro affermazioni per Vittalini, due per Bendotti di cui una ad ex aequo con Ronchi.
 
La classifica finale

1. Tosini-Peroglio (Renault Clio R3C) in 23’19”1
2. Vittalini-Tavecchio (Citroen DS3 R3T) a 2”2
3. Rivaldi-Zambetti (Citroen Ds3 R3T) a 34”4
4. Pasquini-Melesi (Renault Clio S1600) a 39”7
5. Lombardi-Ruggeri (Renault Clio S1600) a 42”2
6. Cianfanelli-Bassola (Renault Clio R3C) a 48”3
7. Ciofolo-Sala (Renault Clio R3C) a 50”3
8. Bondioni-Cola (Mini Cooper RS Plus) a 1’05”8
9. De Gasperi-Camoirano (Renault Clio W. A7) 1’06”6
10. Casano-Orio (Renault Clio S1600) a 1’08”1

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone