13 Ott [23:08]

Due Valli - Venerdì
Shakedown a Rossetti, PS1 a Campedelli

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimiliano Ruffini

Terminato il primo giorno di gara al Rally Due Valli: brevi ma intensi entrambi gli impegni che hanno visto protagonisti gli equipaggi al via. In mattinata lo shakedown ha permesso di vedere all'opera in più passaggi i big del Tricolore, ma a staccare il miglior tempo sono stati Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi, che sembrano già pronti a giocarsela alla pari con gli sfidanti per il titolo, nonostante non frequentino il CIR con una vettura da assoluto dal 2011. Minimi in ogni caso i distacchi: Paolo Andreucci a 3 decimi, Simone Campedelli a 4. Umberto Scandola, come sempre acclamato dal suo pubblico, ha percorso solo tre giri mostrandosi comunque in buona forma.

In serata primo impegno valido per la classifica di gara: una Speciale Spettacolo inedita, corsa in un piazzale un po' anonimo ma con l'interessante formula dell'uno contro uno. Anche in questo caso distacchi molto ravvicinati tra i top driver: Campedelli si è imposto con un secondo di vantaggio su Rossetti (nella foto by M51) ed 1"5 su Scandola. Leggermente più staccato, a cinque secondi, Andreucci, che stasera si è permesso di regalare un po' di spettacolo al pubblico. Ma il toscano punterà sicuramente al sodo lungo le prove speciali "vere" in programma sabato e domenica, deciso com'è ad aggiudicarsi il decimo scudetto tricolore.

La classifica della PS1

1. Campedelli-Ometto (Ford Fiesta R5) in 3'32"8
2. Rossetti-Chiarcossi (Skoda Fabia R5) a 1"1
3. Scandola-D'Amore (Skoda Fabia R5) a 1"5
4. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 5"1
5. Chentre-D'Herin (Hyundai i20 NG R5) a 10"0

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone