23 Nov [15:29]

Pirelli fornitore esclusivo
per le Fiesta R2 nel 2018

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
“Vista la nostra lunga e gloriosa storia nel Campionato del Mondo Rally, e l’abbinamento con alcuni dei team e dei piloti di maggior successo nella specialità, era una scelta logica ritornare in scena il prossimo anno”. Così ha spiegato Mario Isola, capo delle competizioni auto Pirelli, sul ritorno ufficiale di Pirelli nel Mondiale Rally. “Siamo poi particolarmente contenti di tornare nel mondiale Junior, essendo una serie che corrisponde alla perfezione con la nostra filosofia di supporto ai giovani piloti, per aiutarli ad emergere come accaduto tante volte in passato con i campioni di oggi.”

Pirelli dall’anno prossimo sarà così il fornitore esclusivo per il mondiale rally Junior: una serie riservata ai piloti nati dopo il 1 gennaio 1989 che si confronteranno al volante di Ford Fiesta R2 identiche. Il vincitore diventerà proprietario di una nuovissima Ford Fiesta R5 equipaggiata di pneumatici, carburante e iscrizione gratuita alla stagione WRC2 2019.
Una iniziativa che si inserisce nella lunga tradizione Pirelli nella promozione dei giovani piloti che partecipano al Campionato del Mondo Rally, attraverso programmi come i precedenti Pirelli Star Driver e WRC Academy.

Per il Campionato 2018 è stata sviluppata una gamma totalmente rinnovata di pneumatici P Zero per l’asfalto e Scorpion per lo sterrato, accanto al riprogettato Sottozero per ghiaccio e neve (disponibile sia chiodato che non). Per l’asfalto, ci sarà il nuovo P Zero RK5A accanto al P Zero RK7B di mescola più morbida. Per l’asfalto bagnato farà invece il suo debutto il Cinturato RWA. Tutti questi pneumatici saranno caratterizzati da nuove strutture e mescole, che garantiranno maggiore grip e migliori prestazioni grazie ad una serie di tecnologie brevettate Pirelli.

Per lo sterrato, Pirelli introdurrà il nuovo Scorpion K4 Reinforced, accanto al più morbido Scorpion K6 Reinforced. Sempre velocissimi, questi pneumatici sono ancora più rinforzati in modo da offrire la massima salvaguardia contro le forature anche sui fondi più estremi. Inoltre il battistrada di nuovo disegno ne migliora guidabilità e maneggevolezza.

Per I due rally iridati invernali, Montecarlo e Svezia, ci sarà una nuova generazione di pneumatici Sottozero: Sottozero B per Montecarlo, e Sottozero Ice (dotati di chiodi lunghi) per la Svezia. Anche in questo caso, grazie ad una tecnologia brevettata che evita il distacco dei chiodi, i piloti potranno contare su un grip ottimale per tutta la lunghezza delle prove speciali.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone